eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 20 febbraio 2018


Russo: «Ecco come è nato il nostro pomodoro 100% italiano»

La Rosina, fondata nel 1960 a S. Antonio Abate (Napoli), è un’azienda a gestione familiare specializzata in conserve alimentari.
Grazie alla particolare cura nella lavorazione e nel confezionamento dei pomodori - che avviene subito dopo la raccolta, per preservarne freschezza e dolcezza - l'azienda ha conquistato il mercato italiano e, in particolare, del Nord Europa. Tanto da chiudere il 2017 con un fatturato pari a 15 milioni di euro, in aumento del 15% sull’anno prima, e circa 50mila tonnellate di pomodoro lavorato.

“Con la Apoc di Salerno abbiamo messo a punto un progetto di tracciabilità dei nostri trasformati già da una decina di anni – spiega a Italiafruit News Giovanni Russo, uno dei soci de La Rosina – Quindi, per noi, etichettare i prodotti con la dicitura relativa all’origine della materia prima non è una novità e nemmeno un obbligo. E’ stata una scelta voluta, che il presidente e il direttore di Apoc hanno appoggiato. Così sono nati i loghi 100% prodotto italiano certificato, il Pomodorino di Collina e Pomogold”.


Da sinistra, Vincenzo Russo, Rosario Ferrara (direttore Apoc) e Giovanni Russo

Mentre l’azienda campana partecipava, nello stand dell’Apoc, a Fruit Logistica di Berlino, il brand La Rosina entrava nelle case degli italiani grazie alla sponsorizzazione della “pizzeria di Casa Sanremo” durante i giorni del Festival della canzone italiana. Un altro modo per far conoscere le caratteristiche uniche dei prodotti utilizzati dai maestri pizzaioli.

“I dati Iri ci mettono al primo posto come fornitori di datterini della Gdo nazionale – continua Russo – Non solo, tra le eccellenze della Campania, Coop Italia ha scelto proprio il nostro datterino per Sapori, si parte! l’iniziativa che mette in primo piano i piccoli e grandi produttori italiani capaci di fornire specialità legate a doppio filo con il proprio territorio”.

La Rosina vanta anche una linea biologica che comprende la passata tradizionale in bottiglia, la polpa e i pelati in scatola.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: