eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 15 febbraio 2018


Torna Zuccherissima, la zucca «take away»

Torna lunedì sul mercato Zuccherissima take away, la zucca Delica italiana prodotta dall'Azienda Fornari di Asola (Mantova) e proposta in questo pratico formato. Se lo scorso anno ne erano stati commercializzati 30mila pezzi, in questa campagna si punta a raddoppiare i volumi.

"Riproponiamo il take away sia per la Grande distribuzione organizzata che per i mercati all'ingrosso - spiega a Italiafruit News Damiano Fornari, responsabile commerciale dell'impresa lombarda - E' un prodotto confezionato in modo diverso che arriva sul mercato in un momento favorevole per le zucche: iniziano le importazioni ed è difficile trovare un prodotto italiano come il nostro, maturo al punto giusto. Queste zucche sono state raccolte in Toscana a fine ottobre e poi, grazie a un particolare metodo di maturazione e conservazione, sono arrivate fino ad oggi ed ora è possibile degustarle in tutta la loro dolcezza: arriviamo fino a 16 gradi brix".



Zuccherissima take away è apprezzata in Gdo perché è possibile venderla al pezzo: la confezione è infatti munita di codice a barre e viene garantito un peso minimo (da 900 grammi a 1 kg). "Il packaging - aggiunge Fornari - ci permette di comunicare col consumatore: riportiamo parecchie informazioni, i valori nutrizionali e le ricette. E' un'ottima campagna per la zucca, i consumi sono in aumento e si riescono a spuntare quotazioni interessanti".



L'azienda Fornari coltiva la Delica sia nella Maremma toscana (40 ettari), che ad Asola (50 ettari). E la zucca è il prodotto di punta dell'impresa dopo le lattughe. "Siamo soddisfatti del lavoro svolto perché i consumatori associano Zuccherissima a una buona zucca di qualità - conclude Fornari - e il formato take away ci permette di essere distintivi e di avere una maggiore riconoscibilità nel punto vendita".

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: