eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
SIMPOSIO MONDIALE DELLE CAROTE
York (Regno Unito)
4-7 Ottobre 2021 

leggi tutto

martedì 17 aprile 2018


L'insalata dell'Orto fa primavera

Archiviato il bilancio 2017 con il segno più, L’insalata dell’Orto mette da parte un primo trimestre 2018 da incorniciare. Il fatturato dell’azienda di Mira di Venezia, specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti di I e di IV gamma, registra infatti il 9,5% in più sulla media trimestre.

“Fruit Logistica quest’anno è stato ancora più importante per noi e ci ha regalato grandi soddisfazioni – spiega l’amministratore delegato, Cinzia Busana – Potremmo dire che ha decretato il nuovo percorso dell'azienda, sempre più rivolto alla cucina e ai prodotti servizio, che proponiamo per divertirsi in casa propria o lavorare dietro al bancone di un bar. Ma abbiamo anche siglato nuove collaborazioni con importanti insegne della Gdo nazionale”.



Distribuzione nazionale che torna in modo massiccio nel portfolio aziendale, dove fanno bella mostra i retailer stranieri, soprattutto del Nord-Est Europa. “Le Tisane dell’Orto, lanciate un anno fa, hanno ricevuto ottimi riscontri in ambito europeo – continua Busana - Soprattutto in Germania dove, in particolare, un noto retail ha apprezzato i nostri mix di erbe aromatiche fresche, fiori, frutta e tuberi venduti già assortiti”.

Ma, dinamica per natura, l’azienda non sta seduta sugli allori e ha già molti altri progetti in cantiere. “A fine aprile, grazie alla collaborazione con Funghi Valentina, lanceremo la prima ciotola di misticanza biologica con funghi champignon bio affettati, dressing bio incluso – annuncia l’imprenditrice – Non solo, i primi giorni di maggio partirà anche la vendita nella Gdo italiana di I-do, il condimento da fare al momento. Per finire, una novità riguarda i fiori eduli, che proporremo presto anche essiccati per una maggiore tranquillità di gestione e, diciamo, tempistiche più rilassate”.



Intanto, è stato approvato l’ulteriore piano di sviluppo dello stabilimento aziendale. “Dopo avere attivato il magazzino di Salerno anche per la IV gamma, vogliamo ampliare il sito produttivo e di confezionamento di Mira”, conclude Cinzia Busana. L’inizio lavori è previsto alla fine dell'estate.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: