eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong-Kong (Cina)
5-7 Settembre 2018
WORLD FOOD MOSCA
Mosca (Russia)
17-20 Settembre 2018
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018

leggi tutto

lunedì 14 maggio 2018


Naturitalia, sempre più albicocche all'estero

E’iniziata venerdì la stagione della albicocche di Naturitalia: la business unit di Apo Conerpo punta sulle nuove varietà, che lo scorso anno le hanno permesso di incrementare sensibilmente l’export e attende volumi leggermente inferiori a quelli del 2017 soprattutto per le “precoci” del Sud. “La produzione mediamente commercializzata si aggira attorno alle 4-5mila tonnellate, per il 2018 prevediamo di non scendere sotto quota 4mila - spiega il responsabile marketing Augusto Renella (nella foto) - Abbiamo iniziato oggi (venerdì per chi legge, ndr) commercializzando i frutti del Metapontino: la qualità è buona, i primi prezzi interessanti”. 

“I produttori - aggiunge Renella - puntano decisamente sulle nuove cultivar rosse, che nella scorsa campagna hanno garantito un vero e proprio exploit dell’export Made in Italy, capace di dimostrarsi in linea con le richieste dei mercati. Anche le esportazioni delle albicocche Naturitalia sono in crescita: l’estero vale ormai il 35%, in forte ascesa e si sta sta avvicinando agli standard degli altri nostri prodotti, destinati mediamente per il 40% Oltralpe, eccezion fatta per il kiwi, venduto prevalentemente all’estero”. 

“Quest’anno - conclude il responsabile marketing - siamo chiamati a consolidare quanto di buono è stato fatto nella precedente campagna: l’albicocca è un articolo per il quale le potenzialità di crescita non mancano, se il sistema Italia saprà giocarsi bene le proprie carte le soddisfazioni arriveranno”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: