eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 22 maggio 2018


Zucchine, il meteo aiuta il rialzo dei prezzi

Prezzi buoni e scambi interessanti per le zucchine. Complice l'abbassamento delle temperature - che hanno rallentato le produzioni nelle aree vocate - la produzione ha rallentato, la domanda si è mantenuta elevata e le quotazioni hanno raggiunto valori soddisfacenti. Questa la fotografia del mercato che scatta Luca Peppe, presidente della cooperativa AgriPeppe di Fondi (Latina).

"La zucchina è molto sensibile agli sbalzi di temperatura e soprattutto all'esposizione al sole - osserva l'imprenditore - Le perturbazioni delle ultime settimane hanno influenzato il mercato: le quantità ridotte ci permettono di spuntare buoni prezzi".



Nell'areale di Fondi AgriPeppe coltiva questo prodotto su una trentina di ettari. "Con le zucchine romanesche andremo avanti sino alla fine di giugno o ai primi giorni di luglio - aggiunge il presidente della cooperativa - con la bianca con fiore, invece, al massimo fino al 15 giugno. La campagna non è stata male: abbiamo registrato un brutto calo nei prezzi dopo Pasqua, in concomitanza con l'ondata di caldo fuori stagione, ma a parte questo frangente possiamo dirci soddisfatti dei risultati: sia come qualità che come consumi e quotazioni".

La zucchina romanesca di AgriPeppe va molto tra Roma e Firenze, mentre quella bianca con fiore un po' in tutto il Nord Italia. "Con questi articoli lavoriamo sui mercati all'ingrosso - conclude Luca Peppe - a parte la romanesca, prodotto apprezzato dalla Gdo romana che ci richiede principalmente sfusa".



Per AgriPeppe è da poco iniziata la campagna del pomodoro verde Cuore di bue e a breve partirà anche quella dei pomodori rossi.

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: