eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 20 luglio 2018


Pelati come... zucchine!

Cucurbitacina: un nome buffo per un composto tossico, dal sapore amaro, che si può trovare nelle cucurbitacee coltivate in ambito domestico.

Il dermatologo francese Philippe Assouly lancia l'allarme: quando si consumano zucche, zucchine e cetrioli di coltivazione domestica, bisogna subito smettere di mangiare se si avverte un sapore amaro.

Le conseguenze dell'assunzione di cucurbitacina comprendono crampi, sudorazione eccessiva, allucinazioni, perdita di coscienza e... di capelli, fino alla calvizie. Un'esperienza realmente toccata a due donne francesi, dopo che avevano consumato zucchine per cena.

Nessun allarme
, comunque. Secondo i medici si tratta di fatti estremamente rari, di cui il sapore amaro è una spia efficace.

Con buona pace dei produttori di parrucche.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: