eventi
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
INTERPOMA
Bolzano
15-17 Novembre 2018 
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018

leggi tutto

giovedì 12 luglio 2018


«Quest'anno il mercato ha fame di pesche»

Parli di pesche e, quest'anno, a più di un operatore spunta il sorriso. Soprattutto al Sud la campagna peschicola sta riservando soddisfazioni: è il caso dell'Organizzazione di produttori Frutta Più di Ravanusa (Agrigento). "La commercializzazione sta vivendo una fase dinamica, con quotazioni interessanti che non si vedevano da diversi anni, ma l'aspetto più positivo è la richiesta sostenuta che arriva dal mercato", spiega a Italiafruit News il presidente Giuseppe Di Liberto. L'Op coltiva pesche e nettarine precoci, di media maturazione (giugno/luglio) e tardive (agosto/settembre), che commercializza nei mercati all'ingrosso e nella Grande distribuzione italiana.



"Quest'anno non c'è pressione da parte della Spagna e il mercato nazionale sta reagendo bene davanti una campagna con meno prodotto rispetto al solito. Noi - precisa Di Liberto - abbiamo una produzione con volumi nella norma e la disponibilità di pesche e nettarine di qualità, questo grazie a un areale che non ha subito gli effetti delle gelate e sinora non ha avuto problemi con la grandine. Per le nostre pesche abbiamo avuto richieste anche da parte di grosse strutture pugliesi alla ricerca di frutti da commercializzare: questo la dice lunga su quale sia la situazione del mercato. Un mercato che sta valorizzando, al contrario degli anni scorsi, anche il prodotto di seconda: diciamo così che c'è fame di pesche, soprattutto se presentano standard elevati".



Sul fronte qualitativo, come accennato, i produttori siciliani possono contare su frutti di buon calibro ed elevata dolcezza. "Le caratteristiche qualitative sono soddisfacenti - conclude il presidente di Frutta Più - ci sono quindi tutte le condizioni per sperare di continuare la campagna in bellezza".

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: