eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong-Kong (Cina)
5-7 Settembre 2018
WORLD FOOD MOSCA
Mosca (Russia)
17-20 Settembre 2018
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018

leggi tutto

giovedì 9 agosto 2018


In Bulgaria il biologico vale oltre 51 milioni di euro

Secondo quanto comunicato dagli esperti della Fondazione per l’agricoltura biologica Bioselenae dall’Agenzia Ice-Ita di Sofia, negli ultimi 10 anni, in Bulgaria, si osserva un forte sviluppo del biologico. Nel 2004 il Paese contava circa 200 bio-produttori, mentre oggi sono circa settemila, con un giro d’affari che supera i 51 milioni di euro l’anno. 


Tra i principali problemi per il settore, la regolamentazione e i controlli degli organismi competenti che, secondo la Corte dei Conti, non garantiscono del tutto i diritti dei consumatori. A questo proposito presto gli operatori del settore saranno tenuti ad adeguare i processi produttivi ai requisiti del nuovo regolamento europeo relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici (Reg. Eu 2018/848 del 30.05.2018), in vigore dal 1° gennaio 2021. Un provvedimento che mira a colmare le lacune nel sistema di controllo e ad allineare i sistemi di certificazione, oltre a rendere più facile il passaggio all’agricoltura biologica per i piccoli agricoltori, riducendo i costi di ispezione e certificazione e il relativo onere amministrativo. 

Fonte: Alimentando


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: