eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 12 settembre 2018


Cosur diventa Battaglio Argentina e cresce

Cosur è diventata ufficialmente "Battaglio Argentina Sa". Un'operazione di rebranding voluta per uniformare il nome aziendale al brand del prodotto nell'ambito della strategia di marketing pensata per trasmettere, anche nel Paese sudamericano, un messaggio di sempre maggiore consistenza e affidabilità. Nata nel 2002 con l’idea di creare una filiera Battaglio e di valorizzare le potenzialità di un territorio vocato alla produzione di pere e mele nella valle del Rio Negro, la realtà argentina esporta in diversi mercati, principalmente Italia, Brasile, Stati Uniti, Messico, Russia e Caraibi puntando su standard qualitativi d’eccellenza. Dal 2014 la società, forte del know-how Battaglio, sviluppa l’importazione di banane e ananas e la loro commercializzazione sul mercato interno.

Nel 2017 ha inaugurato a Buenos Aires un magazzino specializzato nella maturazione delle banane; lo stabilimento impiega tecnologie innovative e, si evidenzia da Battaglio, offre l’opportunità di migliorare il servizio di distribuzione con cui l’azienda punta a crescere in maniera significativa nel mercato locale.

?Le previsioni per il 2018 sono promettenti: l’esportazione di pere e mele è stimata in 19 mila tonnellate, mentre l'importazione di banane e ananas in 7 mila tonnellateNel 2017 erano state esportate 12.600 tonnellate di pere e di mele, e importae 6.100 tonnellate di ananas e banane. Numeri in progresso che sono il risultato di un processo di crescita e di integrazione strategica che Cosur e Battaglio hanno perseguito negli anni e che a fine luglio di quest'anno, poco più di un mese fa, ha portato al cambio di nome. 

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: