eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 26 ottobre 2018


Ortofrutta, gli italiani preferiscono il brand dell'insegna

Nell'ortofrutta il consumatore predilige la marca del distributore, mentre per i prodotti confezionati preferisce la marca industriale: lo ha detto Silvia Zucconi di Nomisma in occasione della 14esima edizione del "Training Programme", seminario di formazione riservato alle imprese copacker organizzato da Marca by BolognaFiere in collaborazione con Nomisma e Iri che si è svolto ieri nel quartiere fieristico bolognese. La Mdd ha acquisito una fiducia ormai sovrapponibile alla marca industriale, ha aggiunto, anche se i dati italiani restano lontani da quelli dei principali Paesi europei. Dall’indagine presentata al seminario, emerge la volontà degli italiani di poter contare su aperture dei punti vendita sette giorni su sette, servizi wi-fi, gastronomia, lavanderia, consegne a domicilio, mentre la sostenibilità è considerata un valore ed è un tema sensibile per il 98% dei consumatori. La società che cambia "riconfigura" l’analisi dei consumi: smart working,Gig economy”, digitalizzazione, imprimono cambiamenti strutturali rispetto alle abitudini di consumo.   

L'ecommerce è destinato a una crescita impetuosa: il largo consumo confezionato nel canale online varrà, a fine 2018, tra i 430 e i 450 milioni di euro, con un tasso di sviluppo annuo del 30%, ha detto Gianmaria Marzoli, commercial director retail Iri, aggiungendo la previsione che nel 2019 i mercati Lcc “sconteranno la crescita dei prezzi che appiattisce i volumi”.



Alla tavola rotonda “La Marca del distributore come ambasciatore della sostenibilità e delle filiere agroalimentari” sono intervenuti vari attori della Gdo, come Giovanni Panzeri, direttore Mdd di Carrefour Italia Antonella Donato (foto sopra), responsabile qualità grocery Mdd di Coop che ha parlato di sicurezza, frodi e valori spiegando che “la linea Coop Origine garantisce la tracciabilità totale filiera di qualità". 



Alessandra Corsi (foto sopra), direttore marketing, ha presentato le quatto "nuove" linee della marca commerciale Conad: Alimentum, PiacerSí, Baby ed Essentiae che vanno ad aggiungersi ai due brand storici Sapori e Dintorni e Verso Natura. Durante la giornata, infine, Antonio Protopapa, direttore Ricerca e Sviluppo del Corepla, ha approfondito il tema del packaging in plastica e del suo fine vita.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Mdd

Altri articoli che potrebbero interessarti: