eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 5 novembre 2018


La spremuta di melagrana? Fai da te e a chilometro zero

La spremuta di melagrana? A chilometro zero. E fai da te. E’ la scelta di un bar nel centro città di Trapani, che invita i clienti a consumare una benefica bevanda a base del rosso frutto - proveniente dall’azienda agricola gestita dalla famiglia del titolare - e li sprona a procedere direttamente all’operazione di spremitura, con l’apposito macchinario. La bella esposizione di melagrana all’esterno del locale (nelle foto) attira l’attenzione e incuriosisce. Anche i più piccoli. Non poche le persone - in primis i turisti - che accolgono volentieri l’invito. E pagano quattro euro per acquistare (e prepararsi) un concentrato di salute.



Un frutto ricco di antiossidanti: la buccia e la parte bianca sono ricche di flavonoidi e minerali, mentre gli arilli contengono antocianine, tutti elementi utili alla prevenzione di malattie cardiovascolari. Non a caso Aldi, tra i “big” della distribuzione, ha lanciato l’iniziativa “La melagrana per la ricerca” ideata per sostenere l’Airc, Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Dall'8 ottobre sino a ieri, domenica 4 novembre, il discounter ha devoluto 25 centesimi alla ricerca per ogni chilogrammo di prodotto acquistato nei suoi punti vendita in Italia.  

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: