eventi
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
INTERPOMA CHINA
Shanghai
15-17 Aprile 2019
THINK FRESH 2019
Rimini
7 Maggio 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019

leggi tutto

venerdì 9 novembre 2018


Findus, un portafoglio prodotti «healthy» all'80%

Cibi salutari, vegetariani e green. Un trend che coglie anche il segmento del surgelato con una multinazionale come Findus che punta sull'Italia per testare la sua nuova strategia di sostenibilità. Di questo tema ha scritto nei giorni scorsi Affari e Finanza, intervistando il nuovo amministratore delegato Steven Libermann

"Il nostro portafoglio di alimenti - ha spiegato - è classificato come healthy all'80%", quindi non presenta né additivi né coloranti, "e il 70% dei nostri involucri sono già riciclabili".

Tutte le verdure Findus, entro il 2025, saranno certificate dall'organismo terzo Sai Platform, la più importante organizzazione no-profit della filiera agroalimentare. A partire dai famosi Pisellini primavera: sbucciati, misurati, lavati e surgelati nello stabilimento di Cisterna di Latina, a distanza di sole tre ore dalla raccolta.


Steven Libermann

Ma la multinazionale punta su innovazione e qualità per poter accelerare la sua crescita. Le ultime novità, a questo proposito, sono le zuppe Legumissimi (proposte in tre varianti: Fagioli rossi, neri e ceci; Fagioli borlotti, fagiolini, cannellini e patate; Fagioli borlotti, piselli, ceci e lenticchie) e il Minestrone all'italiana, a base di Basilico genovese Dop, Patata del Fucino Igp e Cipolla rossa di Tropea Calabria Igp. 

La scelta di ricorrere a prodotti ortofrutticoli Dop e Igp, in particolare, risponde al crescente bisogno di autenticità e di naturalità da parte degli italiani. Il 45% degli italiani, infatti, dichiara che la certificazione di qualità degli ingredienti è fondamentale nella scelta del minestrone. Da qui nasce il focus di Findus sull'origine e sull'accuratezza nella selezione degli ingredienti. 

Copyright 2018 Italiafruit News


A cura della Redazione

Altri articoli che potrebbero interessarti: