eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 13 dicembre 2018


Assofertilizzanti al Forum di Medicina Vegetale di Bari

Organizzato da Arptra (Associazione Regionale Pugliese dei Tecnici e Ricercatori in Agricoltura), si è tenuto ieri a Bari la 30esima edizione del Forum di Medicina Vegetale, evento annuale rivolto agli operatori del mondo agricolo e centrato sulle tematiche connesse alla protezione delle piante e alla gestione tecnica delle colture. 

The challenge of the future in plant protection (La sfida del futuro nella protezione delle piante) questo l’emblematico titolo dell’edizione 2018 che ha per focus gli scenari e gli equilibri di un comparto sempre più attento alla sicurezza alimentare e all’implementazione di modelli di produzione sostenibili.

Ricco il palinsesto degli interventi. Confermata la formula delle tre sessioni con l’apertura dedicata alla tavola rotonda "L’impegno e la consapevolezza dei tecnici per la sicurezza alimentare e l’agricoltura sostenibile". È proprio dai microfoni di questa tavola che ha preso parola Lorenzo Gallo, presidente del gruppo Fertilizzanti specialistici di Federchimica Assofertilizzanti, focalizzando il proprio intervento sulla necessità di dipanare definitivamente il nodo relativo ai biostimolanti. Infatti, nonostante la norma già oggi in vigore li annoveri fra i fertilizzanti, essi vengono erroneamente da molti considerati prodotti dual use ovvero in grado di svolgere contemporaneamente funzioni di difesa e di nutrizione.

“Anche il nuovo Regolamento sui fertilizzanti, che tutti noi siamo in attesa venga a breve e ratificato a Bruxelles, scioglierà ogni dubbio, ribadendo in maniera chiara e precisa che i biostimolanti sono prodotti finalizzati esclusivamente al nutrimento delle piante e non alla loro cura".

Fattori trainanti del sistema agricolo, i fertilizzanti sono indispensabili per aumentare la fertilità del terreno e rappresentano per le piante quello che gli alimenti rappresentano per l’uomo: un nutrimento. Le stime parlano chiaro: senza il loro utilizzo possono verificarsi nei raccolti agricoli perdite pari anche al 75%.

Assofertilizzanti 
Costituita nel 1985 con lo scopo di tutelare e rappresentare tutte le realtà produttive del settore dei fertilizzanti, Assofertilizzanti è una delle 17 Associazioni di Federchimica (Federazione Nazionale dell’Industria Chimica). Apartitica e senza fini di lucro, Assofertilizzanti elabora le linee tecniche, giuridiche e normative relative alla produzione e all’utilizzo di fertilizzanti promuovendole nei confronti dei decisori pubblici, delle organizzazioni imprenditoriali, della comunità scientifica e del mondo della comunicazione. Le 54 aziende che vi aderiscono hanno fatto registrare nel 2017 un fatturato complessivo di oltre 1 miliardo di euro.

Fonte: Ufficio stampa Assofertilizzanti 
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: