eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Mercato ortofrutticolo di Novara martedì 18 dicembre 2018


Novara, il Mercato ortofrutticolo pronto al trasloco

Se ne parla da tempo, troppo tempo. E ormai, con una struttura senza agibilità e dalle condizioni al limite, di tempo non ce n'è più. Per il Mercato ortofrutticolo all'ingrosso di Novara - l'unico in Piemonte oltre al Caat di Torino - si profila un trasloco dall'attuale sede di via Cavalcavia San Martino a Veveri, nei pressi dell’Esselunga.

Per i cinque operatori rimasti - Il Meglio del Meglio, Ortofrutta Gusulfino, Centrofrutta Olegggio, Ort. Capasso Paolo & C e Renolfi Elio - si prospetta una soluzione: per il Comune mettere mano alla struttura, vecchia di 60 anni, non è sostenibile e quindi ha pensato a un nuovo mercato. Se all'inizio l'operazione doveva essere compresa nel parco commerciale di Veveri, nell’ambito dell’operazione che dovrebbe portare la nuova multisala, il blocco regionale delle sale cinematografiche ha reso il progetto incerto e così l'amministrazione ha individuato, sempre a Veveri, una nuova collocazione.

"La situazione è al limite - ha ammesso in commissione l’assessore al commercio Laura Bianchi, come riporta il quotidiano La Stampa - e per rimettere in ordine una realtà tanto degradata ci vorrebbero milioni. Sarebbe uno spreco di denaro pubblico. Trasferire il mercato altrove è l’unica soluzione di buon senso e trova d’accordo gli operatori. L’alternativa sarebbe chiudere".



Il nodo, però, resta quello economico. Per finanziare la realizzazione del nuovo mercato, il Comune conta di vendere l'attuale sede, ma al momento di imprese interessate non ce ne sono. Il mercato ortofrutticolo all’ingrosso è gestito dal Comune di Novara. L’immobile è stato realizzato nel 1959 e ha una superficie totale di 21.050 metri quadrati. In passato gli operatori erano molto più numerosi e venivano movimentati quasi 300mila quintali di prodotti all’anno; attualmente, come detto, gli operatori in attività sono solamente cinque.

Copyright 2018 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: