eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 4 gennaio 2019


Alghe, esotico e vegan: ecco le tendenze alimentari del 2019

Se il 2018 è stato l’anno del biologico, il nuovo anno potrebbe essere all'insegna del "Pacific rim". Il panel di 26 esperti di Whole Foods, che da quattro anni delinea i dieci principali trend di consumo, ha infatti indicato come nel 2019 mangeremo più mango, frutti della passione, cocco e, persino, pasta ai gamberetti e tagliatelle di alghe.
Secondo l'insegna Usa, ora di proprietà di Amazon, sulle nostre tavole arriveranno sempre più prodotti legati a frutti esotici come vinaigrette tropicale di guava, ananas frizzante all’amarena, budino di mango e cocco al frutto della passione, nonché barrette di frutta surgelate.
I probiotici, come il Bacillus coagulans GBI-30 e il Bacillus coagulans MTCC 5856, vanno forte da alcuni anni, ma Whole Foods prevede che si espanderanno oltre la sezione refrigerata con prodotti evocativi del salutismo quali la granola, la farina d'avena, il burro di noci, le zuppe.
Secondo il panel (composto da sommelier, cuochi, nutrizionisti, ispettori sanitari e responsabili acquisti), però, torneranno anche i cibi di origine animale, a testimoniare un cambiamento nella mentalità dei consumatori. Le diete a più alto contenuto proteico e carboidrati al minimo continueranno e si espanderanno anche a nuove categorie nel negozio, tra cui barrette nutrizionali, snack di tutti i tipi, bevande al caffè vegane, cocco-cioccolatini ripieni di burro.

Sotto la lente anche le produzioni a base di canapa: le potenzialità sono alte ma a frenare la commercializzazione sono al momento divieti di coltivazione in diversi Paesi. Gli alimenti a base vegetale sono in aumento da un paio d'anni, ma gli esperti di Whole Foods prevedono che un numero ancora maggiore di persone sia tentato dagli spuntini a base vegetale.

Intanto si amplierà anche l'offerta di cibi surgelati, con basi innovative come avocado, hummus, tahini e acqua di cocco. Le verdure di mare sono un'altra tendenza per il 2019: in arrivo burri e tagliatelle di alghe, snack soffiati fatti con semi di ninfea, alternative di tonno a base vegetale a base di alghe, pelli di salmone croccanti e crostate di alghe.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: