eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 13 febbraio 2019


«Mandarini italiani schiacciati dalle clementine estere»

Se i produttori che aderiscono al Consorzio del mandarino tardivo di Ciaculli sono ampiamente soddisfatti (clicca qui per leggere il nostro articolo di ieri), i commercianti del prodotto che operano nel Palermitano non lo sono altrettanto. Chi è piccolo, infatti, viene in un certo senso "schiacciato" dalla forte concorrenza agrumicola estera che si registra in questo periodo.

"Le vendite procedono con lentezza nonostante l'alta qualità delle produzioni" dice a Italiafruit Paolo Scirè, titolare della Canguretto Sas di Villabate, azienda specializzata nel commercio di agrumi e frutta della Conca d'Oro.



"Non siamo soddisfatti della campagna commerciale e nemmeno dei prezzi. Da un paio di settimane in Italia - evidenzia - si registra una abbondante presenza di clementine spagnole, che sono trattate in post raccolta per essere perfette".

"I nostri prodotti, invece, sono diversi oltre che molto più buoni e sani. Li proponiamo al naturale oppure con cera a base d'acqua. Sicuramente, se non ci fosse la merce estera, adesso i Mercati all'ingrosso sarebbero molto più puliti perché gestirebbero solo mandarini e clementine del Sud Italia. Ormai, a livello quantitativo, l'agrumicoltura nazionale non può più competere con Paesi come Spagna e Argentina".



Sul tema dell'italianità interviene anche il presidente del Consorzio del mandarino tardivo di Ciaculli, Giovanni D'Agati, che sottolinea: "Ai consumatori bisogna spiegare molto di più cosa mangiano e l'importanza di privilegiare un prodotto italiano. Non si capisce, in ogni caso, perché in Italia si stiano importando limoni spagnoli quando ne abbiamo un mare".

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: