eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 20 febbraio 2019


Selenella brinda con Rosè

Futuro rosa per il Consorzio Patata Italiana di Qualità: sono positivi i primi riscontri del mercato per l'innovativo prodotto a marchio Selenella lanciato a fine 2018. “La Rosè - spiega Massimo Cristiani, presidente della realtà consortile emiliana - è una nuova varietà che nasce da una ricerca tutta italiana ed è un’esclusiva produttiva e commerciale del nostro Consorzio. Come tutti i prodotti Selenella è coltivata nel rispetto della produzione Integrata, totalmente in Italia, da filiera certificata e tracciata e condivide con gli altri prodotti della gamma i valori di qualità, sicurezza, italianità, salubrità, sostenibilità ambientale”.

“Una referenza premium dalle ottime potenzialità – aggiunge Cristiani - che ci sta regalando soddisfazioni, anche perché gli sforzi del Consorzio stanno portando nuovi frutti nella ricerca varietale”. Lusinghieri i giudizi a valle della filiera a un paio di mesi dall’inizio della commercializzazione: “I commenti sono favorevoli e i volumi in linea con le previsioni di decumulo - dice ancora il presidente - A caratterizzare questa varietà sono la  buccia rosa, la polpa giallo vivace e il gusto intenso e deciso. Di consistenza fine e farinosa, Selenella Rosé è estremamente versatile in cucina, ideale per gnocchi, purè e fritture”.


 
Oltre ad essere fonte di selenio ed altri sali minerali, Selenella Rosé - sottolinea il Consorzio - è ricca di carotenoidi tra i quali la luteina, che svolgono funzioni sia antiossidanti che antiinfiammatorie contrastando i radicali liberi, proteggendo la vista e svolgendo, inoltre, un’azione utile alla salute della pelle. 



"In ottica futura il Consorzio sta lavorando con decisione sull'ampliamento della gamma”, ha spiegato a Italiafruit News, nei giorni della fiera Fruit Logistica, Giacomo Accinelli (a sinistra nella foto di apertura con Cristiani), responsabile agronomico di Selenella. Ecco allora che alle storiche referenze si sono aggiunte le cipolle bianche e rosse. Caratterizzate, come il resto della produzione, dalla massima attenzione al fattore qualità.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: