eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 21 febbraio 2019


Ecco come D'Amico rilancia Robo

Il marchio Robo, dal 1938 punto di riferimento per i professionisti dell’Horeca, ha trovato nuovo slancio con l’acquisizione - perfezionata nel 2018 - da parte di D’Amico, azienda leader nella produzione di conserve alimentari.

L’operazione, che ha portato lo storico marchio Robo all’interno del Gruppo D’Amico, permettera` all’azienda di rafforzare il proprio presidio nel food service e confermare il suo ruolo tra i maggiori player nel canale.

L’expertise di D’Amico nella selezione della materia prima e nei processi di lavorazione dei prodotti agroalimentari conformi ai piu` elevati standard di qualita` e sicurezza, maturata nel core business dei sottoli, sottaceti, olive, vegetali al naturale, salse, creme e pesti, legumi e cereali, si e` integrata con naturalezza nella “filosofia” Robo, improntata all’eccellenza qualitativa.

L’assortimento Robo, forte oggi di oltre 600 referenze proposte nei formati piu` adatti alle esigenze di ristorazione e catering, e` composto di ingredienti e ricettazioni semplici ma di altissima qualita` che sono scelti da chef e ristoratori in tutto il mondo per trasformare ogni piatto in un’opera d’arte.

L’obiettivo di D’Amico e` di recuperare la visibilita` e la posizione di primo piano che competono a Robo nel panorama del Food Service italiano e internazionale. Il nuovo posizionamento di Robo, difatti, e` quello di esperto nello scouting dei migliori ingredienti del mondo, legittimato dalla commercializzazione in 66 Paesi e potenziato da numerose iniziative pubbliche, tra cui la partecipazione con D’Amico ai principali appuntamenti fieristici di settore.

A pochi mesi dall’acquisizione del marchio Robo siamo piu` che soddisfatti di come sta procedendo il percorso d’integrazione e rivitalizzazione di questo storico brand del canale Horeca - dichiara Sabato D’Amico, amministratore delegato D&D Italia - Le premesse strategiche dell’operazione, ovvero ampliare e rafforzare il nostro presidio nel food service ed espandere la nostra presenza sui mercati internazionali, stanno iniziando a tradursi in risultati tangibili”.

Fonte: ufficio stampa D'Amico


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: