eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 22 febbraio 2019


Melone mantovano Igp, volumi in crescita del 20%

Quando cresci a doppia cifra, in un mercato che non è proprio facile, non puoi che essere giustamente soddisfatto. Soprattutto se, oltre all'aumento dei volumi, la qualità del tuo prodotto diventa sempre più riconoscibile tra i consumatori. Il bilancio 2018 del Melone Mantovano Igp parla di 6.500 tonnellate vendute, per una crescita del 20% sull'anno precedente. La presenza del prodotto Igp è stata rilevata in 19 insegne della Grande distribuzione.



Il melone prodotto tra le province di Mantova, Cremona, Modena, Ferrara e Bologna ha galoppato forte anche sul fronte della propria valorizzazione, grazie all'attività promossa dal Consorzio di tutela (30 soci, per una superficie di coltivazione potenziale destinata alla IGP che supera i 1.400 ettari): il profilo Instagram ha guadagnato quasi 2.000 follower, superando i 2.700, e insieme alla pagina Facebook ha consentito a migliaia di consumatori di conoscere le caratteristiche del Melone Mantovano e scoprire come utilizzarlo in cucina, grazie anche alla collaborazione del Consorzio con la chef Rubina Rovini.



“Nel 2018 abbiamo portato sul mercato maggiori quantità di Melone Mantovano Igp, così come una qualità sempre più costante e in crescita e nel 2019 siamo determinati a mantenere questo trend offrendo al mercato un prodotto dagli standard sempre più elevati - commenta il presidente Mauro Aguzzi - Allo stesso tempo proseguiremo l’opera di valorizzazione e comunicazione del prodotto: punteremo in particolare sui social network e sulle sponsorizzazioni per raccontare le storie che stanno dietro alla produzione, ma anche a Mantova, al suo territorio e alla sua cultura, in modo che il consumatore associ i nostri meloni, dolci e ricchi di nutrienti, al mondo da cui provengono”.



Tre le tipologie di Melone Mantovano ammesse nel disciplinare della Igp: melone retato con fetta, il più classico e quello più diffuso; il melone liscio, tipicamente mantovano, succoso e ricco di aromi, e il melone retato senza fetta, il primo a essere coltivato come Mantovano.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: