eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 1 aprile 2019


Arrosticini di verdure in Gdo

La risposta “vegetale” ai noti spiedini di carne di castrato: gli arrosticini di verdure entrano nei reparti ortofrutticoli di alcune catene della Gdo, con un effetto cromatico decisamente più impattante della nota alternativa “carnivora”. A produrre la referenza trovata da Italiafruit News in un punto vendita veronese di Famila (insegna di Selex) è Savi Alimentare, società di San Martino Buon Albergo (Verona) che opera da 40 anni nel settore della lavorazione e cottura di prodotti orticoli. L’azienda, che ha partecipato all’ultima edizione di Fruit Logistica, è specializzata nella preparazione e commercializzazione di verdure crude di IV gamma, cotte di V gamma, al vapore, al forno e grigliate, e di prodotti semilavorati per l'industria alimentare.



Le verdure Savi Alimentare, si legge nel sito aziendale, vengono lavorate subito dopo il ricevimento delle derrate. A una prima fase di accurata selezione segue il lavaggio. Le verdure vengono poi predisposte per la cottura differenziata. Savi Alimentare offre oltre 25 varietà stagionali di verdure cotte al vapore, al forno o grigliate a mano “che conservano intatte tutte le loro proprietà nutritive ed organolettiche”. 

Il servizio offerto da Savi Alimentare include il confezionamento delle verdure lavorate con sistema automatizzato, personalizzato e isolato dagli altri ambienti. Le vaschette contenitrici vengono riempite e sigillate in un locale diverso da quello del lavaggio e dell’etichettatura. La fase di distribuzione è affidata ad un servizio logistico specializzato in grado di garantire consegne in 48 ore dal ricevimento dell’ordine, su tutto il territorio nazionale, mantenendo inalterata la freschezza del prodotto.



Gli arrosticini di verdure comprendono peperoni, melanzane, zucchine fresche in proporzioni variabili pronte da cuocere (in padella o micro-onde) e condire a piacere; la confezione da 240 grammi viene messa in vendita al prezzo di 3,49 euro, poco più di 14,50 euro il chilo.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: