eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 10 maggio 2019


Qualità, diversificazione, comunicazione: Selenella cresce

Consorzio Patata Italiana di Qualità insieme a Op Agripat e al Consorzio Patata di Bologna Dop per rappresentare l’eccellenza pataticola emiliano romagnola a Macfrut, dopo una stagione positiva: “Abbiamo superato i 300mila quintali di prodotto destinati al fresco, obiettivo mai raggiunto prima  - afferma Massimo Cristiani (nella foto), presidente del Consorzio Patata Italiana di Qualità - mentre il nuovo anno promette bene: la Novella è partita in maniera positiva, con numeri migliori del 2018. Siamo al 40% circa della commercializzazione".  

“Con il socio Agripat che rappresenta la nostra base produttiva e a un’altra realtà consortile come il Consorzio Dop abbiamo voluto raccontare un sistema rappresentativo di un comparto professionale ampio che garantisce prodotti del territorio italiano ottenuti con la massima qualità", sottolinea il presidente. La marca Selenella è riferimento di un insieme di realtà commerciali e produttive dove ogni socio del Consorzio (1.200 gli ettari di riferimento) è considerato un tassello fondamentale per garantire il percorso verso l’eccellenza qualitativa, perseguita anche in areali della Penisola diversi dall'Emilia. 

“Con Agripat stiamo portando avanti in questi ultimi anni un percorso di rinnovamento varietale – precisa Cristiani – che unisce sia l’attività di ricerca che quella di selezione tutta italiana. A inizio anno abbiamo portato sul mercato varie novità tra cui un prodotto unico e innovativo sempre a marchio Selenella: la Rosè, una inedita selezione a polpa giallo vivace e dalla buccia rossa, esclusiva produttiva e commerciale del Consorzio”.


Oltre alle patate, Selenella firma cipolle, bianche rosse e gialle (150 gli ettari dedicati) e carote (per le quali è prevista una rivisitazione del packaging), sempre seguendo i disciplinari rigorosi del Consorzio. Continua poi la collaborazione, per i trasformati, con Pata per le chips e Buona Compagnia Gourmet per gli gnocchi.

A sostegno della qualità e della sostenibilità, da questo mese di maggio su tutti i canali social Selenella viene lanciato l’#MySelenella per post, articoli e contenuti multimediali; l’hashtag è utilizzato anche tra gli appassionati di ricette che vogliono condividere suggerimenti tra i fornelli.
Creare maggiore coinvolgimento ed aumentare la propria community sono obiettivi che Selenella sta portando avanti da alcuni anni, oltre ad una gestione e promozione coordinata di tutti canali social anche grazie ad un aggiornamento ed indicizzazione continua del sito internet selenella.it. 

Il numero di utenti che raggiungono il sito dopo aver fatto una richiesta attinente al mondo della patata sui principali motori di ricerca è infatti cresciuti del 124% nel 2018 e quasi del 300% nel primo trimestre del 2019.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: