eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

lunedì 27 maggio 2019


Caro-ciliegia, ecco cosa scrive il Corriere della Sera

Prezzi delle ciliegie che schizzano al rialzo, ne ha scritto ieri il Corriere della Sera. Ecco un passaggio dell'articolo che mette in luce alcuni prezzi al dettaglio.

Ci siamo abituati a vedere schizzare il prezzo delle ciliegie sotto Natale: fuori stagione arrivano sulle nostre tavole quelle provenienti dal Cile, che possono raggiungere i 35-40 euro al chilo. Ma in primavera è diverso. Eppure giovedì scorso in un mercato di Milano, in centro, le ciliegie erano vendute a 10 euro per mezzo chilo (ovvero 20 euro al chilo). Nel vicentino, in alcuni supermercati, hanno raggiunto i 14 euro al chilo. A Roma al mercato degli agricoltori di Campagna Amica di Coldiretti, al Circo Massimo, sabato erano a 6 euro al chilo. A Brindisi a 4,5-5 euro e a Bari a 4 euro. Ma la Puglia è la regione in cui si produce la maggioranza delle ciliegie italiane. L’esplosione dei prezzi è stata causata dal maltempo non usuale per questa stagione. Coldiretti ha lanciato l’allarme: si rischia di perdere un frutto su quattro nelle campagne italiane, dalle fragole alle ciliegie, dalle nespole alle albicocche, dalle pere ai meloni fino ai cocomeri per l’ondata di pioggia, grandine e allagamenti che ha devastato le coltivazioni e ridotto le disponibilità dei primi raccolti nel carrello della spesa. Però per conoscere l’entità esatta del danno, spiega Coldiretti, è necessario aspettare qualche settimana per vedere come reagiranno le piante.

Fonte: Corriere della Sera


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: