eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 3 luglio 2019


Montagna nuovo Ad Bonduelle: «Cresciamo più della media»

Da lunedì scorso, primo luglio, Andrea Montagna è ufficialmente il nuovo amministratore delegato di Bonduelle Italia. Riceve il testimone da Gianfranco D’Amico, nominato general manager di Bonduelle Fresh Europe. Il nuovo Ad che era direttore commerciale di Bonduelle Fresh Italia da gennaio 2017, vanta un’esperienza ventennale nel settore dei beni di largo consumo e food e - si legge in un comunicato stampa - ha ricoperto vari incarichi maturando tra l’altro un'ampia esperienza nel mondo delle vendite: in precedenza aveva lavorato in Henkel e nel Gruppo Bolton; suo ultimo incarico prima dell’ingresso in Bonduelle, quello di general manager di Uhu Bostik.
 
Montagna avrà la responsabilità di tutte le attività italiane di Bonduelle, presente nel Paese con una filiale che include due stabilimenti a San Paolo d’Argon (Bergamo) e Battipaglia (Salerno). E, prosegue la nota stampa, dovrà anche assicurare a Bonduelle Italia “una crescita profittevole del proprio business all’interno di un contesto di attenzione al benessere e alla corretta alimentazione, che vede la riscoperta dell’importanza delle verdure alla base della dieta mediterranea”. Sarà inoltre chiamato a sviluppare il mercato del ready to go, al centro di dinamiche interessanti in Italia.


 
In Italia la società vanta un fatturato di oltre 200 milioni e conta oltre 400 collaboratori. “Assumo con orgoglio e responsabilità il nuovo incarico - spiega Montagna a Italiafruit News - essere alla guida di Bonduelle Italia è una sfida importante: l’azienda è giunta alla settima generazione e opera in un mercato con grandi potenziali di crescita presidiato da consumatori sempre più attenti alla ricerca di qualità e benessere”. “In questo contesto - aggiunge - il nostro obiettivo è consolidare il trend dell’alimentazione a base vegetale, offrendo agli italiani prodotti facili da consumare, equilibrati dal punto di vista nutrizionale e rispondenti ai principi di agricoltura etica e sostenibile che guidano il nostro Gruppo. All’interno dell’azienda sarò impegnato nella crescita professionale delle risorse e nello sviluppo di un welfare adeguato”.

Quattro i comparti di riferimento per Bonduelle: IV gamma, insalate e cereali, conserve e surgelati. “In un mercato della IV gamma che vale 880 milioni su base annua, Bonduelle occupa il 15% del mercato. Stiamo crescendo più della media di settore soprattutto nelle ciotole: +45% contro il +9% di mercato nei primi cinque mesi dell’anno in corso. Anche nelle insalate in busta, a fronte di una lieve flessione generale, mettiamo a segno un progresso grazie alle nostre specificità. E all'innovazione”.

“Bonduelle - prosegue Montagna - è la marca che comunica di più nel mondo vegetale e la dimostrazione è che il 22% degli italiani la cita top of mind: investiamo tanto in tv e sempre più nella strategia digital. Il consumatore di IV gamma, del resto, vede nella marca un elemento di rassicurazione. E, anche nella mia nuova veste di presidente Uif IV gamma, punterò soprattutto sul concetto di trasparenza”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: