eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Gian Marco Centinaio venerdì 19 luglio 2019


Strategia-Paese, il ministro Centinaio batte un colpo

Un'estate coi soliti problemi (prezzi, rapporti di filiera, danni da maltempo) e con la solita (assente) politica. L'ortofrutta prova a farsi sentire, ma a Roma le istituzioni hanno il prosciutto nelle orecchie.
Il ministro dell'Agricoltura e del Turismo, Gian Marco Centinaio, batte però un colpo. E se il settore aspetta il Tavolo ortofrutticolo e il Catasto, il titolare del dicastero di via XX Settembre conferma che l'Italia avrà un Piano strategico nazionale per l'agricoltura.

Il settore primario, dunque, può tornare ad avere una posizione nell'agenda politica.
“Il mondo dell’agricoltura lo sta chiedendo. Da parte nostra ci sono le competenze, la disponibilità e la necessità di farlo. Un piano nazionale che contrariamente al passato non sarà top down, ma arriverà dai territori, sarà condiviso con la politica e il mondo agricolo - ha dichiarato ad Agricolae, a margine del Premio nazionale per l'innovazione in agricoltura di Confagricoltura (clicca qui per leggere la notizia), il ministro Centinaio - Partiremo a lavorare da settembre per poi arrivare in breve tempo a un piano condiviso che servirà anche al mondo agricolo ad affrontare la nuova Pac”.



“Un piano strategico nazionale esiste nel turismo - ha detto Centinaio nel corso della presentazione - è necessario farlo anche per l’agricoltura. Non ci sono più scuse, bisogna mettersi intorno a un tavolo. Fine mese, inizio autunno sarà il momento in cui lanceremo i tavoli. Chiederò ai colleghi parlamentari di Camera e Senato di partecipare anche loro, indipendentemente dal fatto che siano di maggioranza o opposizione. Come abbiamo sempre fatto fino adesso, lavoreremo insieme: la politica, le istituzioni, le associzioni di categoria, il mondo accademico. Tutti insieme lavoreremo per dare all’agricoltura un piano strategico nazionale che è fondamentale per il rilancio del nostro Paese”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: