eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 6 settembre 2019


Esselunga: eredi divisi, niente cedola

Restano tesi i rapporti tra gli eredi di Bernardo Caprotti, fondatore di Esselunga. La conferma arriva da quanto è accaduto nell’assemblea di Supermarkets Italiani, la holding che detiene il 100% di Esselunga, controllata dalla seconda moglie di Caprotti, Giuliana Albera, al 70%, e dai figli nati dal primo matrimonio, Giuseppe e Violetta, che hanno il 15% a testa. Nel corso dell’assemblea, il rappresentante di Giuseppe e Violetta Caprotti ha chiesto ai soci di pagare un dividendo di 100 milioni di euro, o almeno di 28 milioni, ovvero la liquidità di Supermarkets. Ma la richiesta è stata bocciata dal Cda, che ha motivato la decisione “con la necessità di sostenere gli investimenti del gruppo".

Fonte: Alimentando 
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: