eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 16 settembre 2019


Italia Ortofrutta torna soddisfatta da Asia Fruit Logistica

Nonostante la situazione politico sociale ad Hong Kong abbia destato qualche preoccupazione prima della partenza, i partecipanti di Italia Ortofrutta alla 12esima edizione del salone Asia Fruit Logistica sono rimasti molto soddisfatti dei risultati raggiunti in fiera.

Presenti per la prima volta con una collettiva insieme a quattro delle sue Op associate, Italia Ortofrutta ha avuto modo di interfacciarsi direttamente con molte realtà del Sud Est Asiatico e confrontarsi su nuove idee, prodotti e tecnologie.

Per Asso Fruit Italia, presente con il suo direttore generale Andrea Badursi e con due commerciali, l’esperienza ad Hong Kong è stata molto positiva nonostante ci sia ancora molto da fare a livello di accordi bilaterali relativamente ai protocolli di intesa e quindi alla commercializzazione di nuovi prodotti italiani in Cina.

Complessivamente molto soddisfatti anche i rappresentanti di Lagnasco Group, presente con il proprio presidente Simone Bernardi e un commerciale, secondo i quali tutti gli incontri avuti, anche quelli a prima vista meno pertinenti, si sono rivelati molto interessanti. Secondo il presidente Bernardi, ci sono buone prospettive per il futuro e approcciarsi con Paesi diversi dell’area asiatica è stato sicuramente molto utile.

L’ Aoa (Associazione Ortofrutticoltori Agro) ha rilevato che sebbene per ovvi motivi il numero di visitatori fosse inferiore alle aspettative, la qualità degli stessi è stata di alto livello, il presidente di Italia Ortofrutta nonché direttore di Aoa, Gennaro Velardo, ha apprezzato la serietà dei buyers altamente motivati e fortemente interessati ai prodotti italiani.

Stesso entusiasmo anche per i rappresentanti di Terra Orti, uniti nel confermare insieme alla altre Op il livello qualitativo dei buyers e visitatori presenti.

Buona la prima quindi, auspicando che la politica aiuti le aziende italiane a trasformare gli incontri avuti in concrete opportunità commerciali attraverso la stipula di nuovi protocolli di intesa che possano favorire la commercializzazione dei prodotti italiani in un mercato molto vivace e in espansione come quello del Sud Est asiatico.

Fonte: ufficio stampa Italia Ortofrutta


Altri articoli che potrebbero interessarti: