eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 26 settembre 2019


Enea vince il premio Alba con un focus sul vertical farming

L'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico (Enea) è il vincitore della quarta edizione del premio dell'associazione Alba (Ambiente, Lifestyle, Benessere ed Alimentazione).

L'ente di diritto pubblico finalizzato alla ricerca e all'innovazione tecnologica, si è aggiudicata il premio per la sua ricerca nell'ambito delle innovazioni ecosostenibili.

“L’associazione Alba dal 2007 molto attiva nel campo della divulgazione scientifica in riferimento agli studi legati alla tutela dell’ambiente ed al benessere alimentare, ha come missione il miglioramento della qualità della vita di tutti noi. – così Francesco Fagnani, presidente di Alba – Abbiamo quindi deciso di assegnare la quarta edizione del premio ad Enea per i meriti maturati in anni di ricerca nell’ambito delle innovazioni ecosostenibili”. 

A rendere Enea meritevole del premio sono stati gli studi portati avanti sulle tecnologie sostenibili ed in particolare sull’ agricoltura verticale. Il premio, consistente in un manufatto artistico raffigurante la Porta Santa della Basilica di Collemaggio e realizzato per Alba dall’orafo Sebastiano Cavalli, è stato ritirato dall’ architetto Gabriella Funaro, responsabile dei progetti di vertical farming portati avanti da Enea. 


Fonte: Ilcapoluogo.it


Altri articoli che potrebbero interessarti: