eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Mandorle mercoledì 25 settembre 2019


Mandorle, la frutta a guscio più popolare in Europa

Le mandorle rimangono la frutta a guscio più popolare in termini di nuovi prodotti introdotti sul mercato in Europa nel 2018. 

Lo rivelano i dati dell’ultimo Global new product introductions report di Innova Market Research. La grande compatibilità delle mandorle rispetto alle tendenze salutari consolidate, come le preferenze dei consumatori per gli alimenti clean label, ha contribuito a portare le mandorle al primo posto tra gli ingredienti per il quarto anno consecutivo. Complessivamente lo scorso anno sono stati lanciati in Europa 4.837 nuovi prodotti con mandorle, che rappresentano il 45% di tutte le introduzioni di nuovi prodotti con mandorle a livello globale.

Il rapporto mostra che Germania, Francia e Regno Unito guidano il mercato europeo, con un totale di oltre 2mila nuovi prodotti a base di mandorle nel 2018.

Tra la frutta a guscio, le mandorle sono al primo posto in Europa per gli snack, mentre il settore dolciario, con il 27%, è quello che più di tutti ha contribuito all’introduzione nel continente di nuovi prodotti a base di mandorle, seguito dai prodotti da forno (17%). Le mandorle sono al primo posto anche nella categoria cereali - che è quella che ha registrato la crescita maggiore di prodotti a base di mandorle (+8%) – e in quella delle barrette, forti della loro grande versatilità che ne fa la frutta a guscio preferita dalle aziende produttrici 

“Sempre di più, i consumatori europei cercano ingredienti semplici senza rinunciare al gusto. Gli sviluppatori di prodotti stanno sfruttando il profilo nutrizionale e l'ampia versatilità delle mandorle per crescere e innovare le proprie linee di prodotto", ha affermato Dariela Roffe-Rackind, director Europe & global public relations di Almond Board of California
“Disponibili in più formati di qualsiasi altra frutta a guscio - intere, a scaglie, tritate, burro, olio e latte, solo per citarne alcuni - le mandorle possono essere utilizzate in più modi in settori diversi per aiutare davvero i prodotti a distinguersi. Ciò consente ai produttori di soddisfare una serie di tendenze emergenti, molte delle quali non richiedono necessariamente processi complessi. Ad esempio, la domanda di mandorle aromatizzate - sia dolci che salate - è estremamente elevata tra i consumatori del Nord America e di altri mercati globali, ma questa è ancora un'opportunità da esplorare in Europa. Ci aspettiamo di vedere una crescita anche qui”.

A livello globale, le mandorle stanno registrando una crescita annuale a doppia cifra in categorie come dessert e gelati (+10%), prodotti lattiero-caseari (+13%), creme spalmabili (+29%) e nutrizione sportiva (+95%). 

"Stiamo assistendo a una forte crescita su scala mondiale in quelle che in precedenza erano categorie più piccole, come nutrizione sportiva, creme spalmabili e prodotti lattiero-caseari", ha dichiarato Lu Ann Williams, director of innovation, Innova Market Insights. “La versatilità delle mandorle è particolarmente evidente in queste categorie periferiche attraverso l'introduzione di nuove bevande al latte di mandorle e polveri proteiche a base di mandorle. Inoltre, un aumento del 29% delle introduzioni globali di mandorle nella categoria 'creme spalmabili' parla della crescente domanda dei consumatori di opzioni per spuntini ricchi di nutrienti".

Inoltre, poiché l'interesse dei consumatori per prodotti vegetali, clean label e privi di glutine aumenta in Europa, la domanda di ingredienti come le mandorle, con caratteristiche salutari naturali, è in aumento. Il rapporto ha analizzato i principali claim utilizzati nel packaging dei prodotti a base di mandorle, rilevando che "senza glutine" è stata la più utilizzata (23%) in tutto il mondo. In particolare, il 36% dei prodotti a base di mandorle introdotti nella categoria "barrette" è stato etichettato "senza glutine". I claim "senza additivi / conservanti" sono stati i secondi più utilizzate nei nuovi prodotti a base di mandorle a livello globale, comunicate sul 17% dei prodotti a base di mandorle, in aumento del 2% rispetto al 2017.

Le mandorle sono un ingrediente salutare per lo sviluppo di nuovi prodotti e, se confrontate per porzione (28 g) con altra frutta a guscio, sono le più ricche di sei nutrienti essenziali: proteine (6 g), fibre (4 g), calcio (75 mg), vitamina E (7,4 mg), riboflavina (0,3 mg) e niacina (1 mg). Sono anche un ingrediente naturale e ricco di nutrienti con un gusto accattivante - "croccante" è la descrizione usata più frequentemente sui prodotti a base di mandorle in tutto il mondo.

Fonte: Ufficio stampa California Almonds


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: