eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 25 ottobre 2019


Nova Coop, banane «solidal» per sostenere l'Ecuador

Una spesa può cambiare il mondo ed un piccolo esempio arriva dall’esperienza delle banane Solidal Coop, certificate Fairtrade, che Nova Coop da dieci anni propone in tutti i suoi 64 punti vendita come prodotto a marchio. In occasione delle Settimane del commercio equo e solidale (fino al 27 ottobre), Fiorfood, il concept store di Nova Coop in Galleria San Federico a Torino, ha ospitato un incontro con Edwin Melo Proano, presidente della cooperativa di piccoli produttori El Guabo, da cui provengono le banane a marchio Solidal in vendita sfusa nei punti vendita Coop della cooperativa dei consumatori con base a Vercelli, per un corrispettivo di 10 milioni di pezzi all’anno. 

El Guabo è un’associazione di piccoli produttori nata nel 1998 per commercializzare direttamente i loro prodotti in Europa alla grande distribuzione, eliminando gli intermediari, che oggi organizza in forma di cooperativa 130 soci, con 1200 lavoratori diretti, e offre produzioni biologiche e a lotta integrata. Questa organizzazione produttiva ha trasformato i soci da contadini marginalizzati ad agricoltori in grado di accedere ai mercati internazionali e di vedersi riconosciuta dai partner commerciali la giusta remunerazione sul prodotto.



La certificazione Fairtrade attesta infatti che ai produttori venga riconosciuto un prezzo minimo che copre i costi medi di produzione e non è soggetto alle oscillazioni di mercato, il Prezzo Minimo Fairtrade. A questo si aggiunge il pagamento di un’ulteriore somma, il Premio Fairtrade, a sostegno di investimenti fatti in progetti di sviluppo democraticamente decisi dalle comunità. 

Nel caso della cooperativa El Guabo l’incontro di Torino ha messo in luce come i premi aggiuntivi abbiano permesso di avviare tantissimi progetti di miglioramento produttivo e ambientale, di rafforzamento organizzativo, e di programmi a vantaggio di tutta la comunità in ambito sanitario, sociale ed educativo. 

“Grazie a Fairtrade, che ci consente di conferire le banane a distributori come Nova Coop, la vita della nostra comunità è molto migliorata – ha raccontato Edwin Melo Proano, presidente della cooperativa El Guabo. – Abbiamo ad esempio potuto costruire un impianto di potabilizzazione dell’acqua, un dispensario medico e servizi migliori per molte scuole della zona. Abbiamo anche destinato una parte delle risorse al miglioramento ambientale, con azioni per il riciclo della plastica e l’avvio di un progetto di conservazione e riforestazione del bacino idrografico della nostra provincia”. 

“Il rapporto che ormai da dieci anni ci lega agli agricoltori di El Guabo è una bella storia di cooperazione che dimostra come una vendita giusta possa essere buona per tutti – ha spiegato Enrico Ottobrini, Responsabile Sviluppo Vendite Nova Coop –. E’ buona per i produttori, che ottengono la giusta remunerazione per i propri sforzi; è buona per Nova Coop che offre un prodotto di cui può tracciare la filiera, e per il consumatore, che compie un atto di acquisto etico per un prodotto sicuro e di qualità. Abbiamo voluto ospitare Edwin Melo Proano a Fiorfood, nell’unica tappa italiana del suo viaggio in Europa per ascoltare dal vivo la sua testimonianza su come un atto di acquisto compiuto in uno dei nostri punti vendita possa migliorare la vita di una comunità agricola all’altro capo del mondo”. 

Fonte: Nova Coop


Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: