eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 30 ottobre 2019


Olive, la Salviani «vola» verso l'anno del centenario

Un 2019 molto positivo per la Salviani di Castel Madama (Roma), storica azienda specializzata nella lavorazione e nella commercializzazione delle olive da tavola. "Nel corso dell'anno abbiamo acquisito nuovi importanti clienti. Soprattutto italiani, ma anche esteri" spiega a Italiafruit News Serena Cascini, responsabile marketing dell'azienda. "Negli ultimi mesi, inoltre, abbiamo rafforzato le collaborazioni in corso con la clientela esistente del mercato nazionale. Molte catene italiane della Gdo, infatti, quest’anno hanno scelto di ampliare i loro assortimenti con i nostri prodotti".

La recente partecipazione come espositore all'Anuga 2019 di Colonia (5-9 ottobre), la più grande fiera al mondo dedicata al settore del food & beverage, ha permesso alla Salviani di conoscere nuovi potenziali partner sul fronte internazionale. "L’Anuga si è dimostrata un'ottima vetrina per fare conoscere e promuovere le nostre linee di prodotti di alta qualità - aggiunge Cascini - e i valori della nostra azienda, partendo dalla storicità. Nel 2020, infatti, celebreremo il nostro centenario". 


Lo stand di Salviani all'Anuga, posizionato nel Padiglione Italia organizzato dall'Ice-Agenzia

"La fiera tedesca è stata l'occasione anche per fare un bilancio con la clientela europea, in costante crescita, e per incontrare i nostri fornitori storici di olive. Con loro abbiamo fatto il punto della situazione e tracciato le prospettive per il futuro".

Per il 2020, Salviani ha in mente di festeggiare il traguardo dei 100 anni dalla sua fondazione con l'organizzazione di un evento a tema e la realizzazione di iniziative ad hoc. "L'azienda, da sempre gestita dalla famiglia Salviani, oggi è arrivata alla quarta generazione - evidenzia la responsabile marketing - L'anno del centenario sarà ovviamente celebrato sulle nostre vaschette di olive da tavola. Stiamo inoltre pianificando una intensa attività di comunicazione che coinvolgerà i social network e la stampa".
Due aspetti su cui l'azienda di Castel Madama si sta sempre più orientando sono l'italianità e la ricerca e sviluppo mirata a perfezionare ulteriormente tutte le fasi dell’attività (approvvigionamento, controllo qualità, lavorazione, marketing e vendita, sviluppo nuovi prodotti). "Il made in Italy è ancora un brand che viene riconosciuto su tutti i mercati: una carta vincente che ci permette di differenziarci nel mare magnum della concorrenza. A questo proposito, ci stiamo impegnando per curare relazioni strettissime con i nostri fornitori italiani, con l'obiettivo di lavorare materie prime che presentano il massimo della qualità".

Sempre nell'ottica di garantire la qualità a tutto tondo, la Salviani nel mese di maggio ha iniziato i lavori per ampliare il deposito di stoccaggio di 1.000 metri quadrati. "Nella nuova area, che sarà pronta nel 2020, prevediamo di inserire anche una nuova linea di lavorazione delle olive da tavola", conclude Cascini. 


Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: