eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 15 novembre 2019


Al via l'Osservatorio di mercato Ue per gli agrumi

C’era anche una delegazione italiana composta da Elena Albertini per Cogeca, Gerardo Diana per Copa e Maruzza Cupane di Confagricoltura Anga alla prima riunione dell’Osservatorio Ue del mercato ortofrutticolo dedicata agli agrumi di mercoledì scorso, 13 novembre, a Bruxelles. Il gruppo, che si aggiunge a quelli dedicato ai pomodori (già insediato), a quelli per mele e pere (la cui attività inizierà a dicembre) e a pesche e nettarine si prefigge di aiutare il settore di riferimento ad affrontare in modo più efficace la volatilità del mercato e garantire una maggiore trasparenza.

Nell’occasione la Commissione Europea ha chiesto a Jose Antonio Garcia Fernandez, direttore di Ailimpo e tra i promotori dell'Organizzazione Mondiale degli Agrumi (Omd), di presentare la struttura, il ruolo e gli obiettivi di questa nuova piattaforma per gli agrumi. La Commissione europea, si legge in un comunicato, ha accolto con favore l'iniziativa globale intrapresa sotto la guida di Ailimpo, sottolineando l'importanza di una tale piattaforma per il settore agrumicolo per lo scambio di informazioni e il dibattito su questioni di interesse comune per migliorare la categoria.



L'organismo è in linea con gli obiettivi dell'Osservatorio europeo del mercato, che mira a fornire trasparenza e tendenze del mercato. Il lavoro dell'Organizzazione mondiale degli agrumi sarà utile per la deliberazione dell'Osservatorio europeo del mercato degli agrumi. I prezzi saranno determinati sul prodotto confezionato, calcolati su medie aritmetiche. La Commissione europea auspica una proficua collaborazione tra omologhe strutture internazionali e la nuova realtà, una volta che essa sarà pienamente operativa.

Freshfel Europe, con i suoi esperti e il sostegno del suo segretariato con sede a Bruxelles, vuole contribuire al successo degli osservatori del mercato e delle varie sottosezioni quali appunto gli agrumi, le pesche e le nettarine, le mele e le pere e i pomodori.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: