eventi
IPM ESSEN 2020
Essen (Germania)
28-31 Gennaio 2020
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
FRESKON 2020
Salonicco (Grecia)
2-4 Aprile 2020

MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 25 novembre 2019


Catanzaro, mercato lento ma non negativo

Andamento lento, ma nel complesso non negativo, per le contrattazioni al Mercato all’ingrosso di Catanzaro“I prodotti più dinamici - spiega Giovanni Gigliotti della Gigliotti Frutta - sono kaki e carciofi mentre negli ultimi giorni, a causa del maltempo che ha colpito l’isola, è calata la disponibilità di ortaggi siciliani, in primis melanzane, pomodori e zucchine. Queste ultime, in particolare, in due settimane hanno visto lievitare le quotazioni da un euro a 1,50 euro, mentre le melanzane hanno mantenuto lo stesso prezzo di settembre”. 

Per mele (“abbondanti”) e pere (“volumi sensibilmente inferiori al 2018”) i prezzi vengono definiti “leggermente più alti dello scorso anno”. Quotazioni in lieve ascesa per il kiwi calabrese, che si posiziona intorno a 1,40-1,50 euro il chilo.  



“Non ci sono exploit eclatanti e il mercato non può essere definito allegro, ma nel complesso le vendite ci sono”, aggiunge Gigliotti. “Siamo reduci da un’estate poco brillante complice il calo di turisti, e quindi di potenziali consumatori, arrivati nella nostra regione; più bassi della media i listini, anche per le temperature generose, che hanno permesso alle piante di dare frutti con continuità. Tra i prodotti di punta della nostra azienda - conclude il grossista - le banane “Squisita” di cui siamo rivenditori ufficiali: il valore di mercato, attorno ai 16-17 euro il cartone, si posiziona in una fascia media”. 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: