eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 7 gennaio 2020


TopControl, novità per ridurre al massimo il giveaway

Ridurre al massimo il giveaway e allo stesso tempo aumentare la velocità di confezionamento con il minimo impiego di personale. Si potrebbero riassumere così i vantaggi ottenibili dall'inserimento di MHP1300 - il nuovo combinatore automatico con bilance di TopControl - nelle linee di lavorazione dei magazzini ortofrutticoli.

La nuova soluzione dell'azienda di Terlano (Bolzano) ha fatto il suo debutto in fiera a Fruit Attraction: il corpo di pesatura è quello della MHP1200 (clicca qui per leggere l'articolo) quindi dieci unità di pesatura ognuna delle quali è mobile su nastro trasportatore, ma il macchinario è stato evoluto e ampliato con una parte di carico e cernita del prodotto.

"A monte l'operatore carica manualmente il prodotto sulla linea di lavorazione, prodotto che scorre e può quindi essere controllato, arrivando già selezionato prima della pesatura e del confezionamento - spiega a Italiafruit News Gianmarco Callegari, responsabile commerciale Italia per TopControl - dove avviene l’ottimizzazione automatica dei pesi sulla base dei singoli frutti o ortaggi, che vengono accumunati per ottenere il peso richiesto. A seguire si può avere l'unità di confezionamento per chiudere la linea di lavorazione: quindi non ho più l'operatore che lavora frontalmente, ma direttamente la macchina confezionatrice a valle della linea di lavorazione".



"La MHP1300 offre un significativo incremento dell’efficienza nel processo di confezionamento - rimarca il manager di TopControl - La combinazione ottimale dei prodotti riduce al massimo il giveaway, parliamo di un valore inferiore all'1%, e allo stesso tempo aumenta la velocità di confezionamento con il minimo impiego di personale. Ció riduce i costi notevolmente e aumenta i guadagni".

Come in tutte le soluzioni TopControl importanti sono anche le dotazioni tecnologiche. "Un algoritmo progettato da noi calcola le varie combinazioni e i risultati sono pazzeschi - sottolinea Callegari - C'è poi il software StatisticsWeights, che monitora tutti i dati relativi alle pesature e al personale, dati che vengono registrati e valutati. La MHP1300 è nata dalla collaborazione con i nostri clienti, abbiamo sviluppato con loro questa variante per rispondere alle richieste dell'utilizzatore: ha un utilizzo intuitivo e versatile, un design robusto ideato per la pulizia e l'igiene industriale con una struttura in acciaio inossidabile, si adatta a tantissime referenze ortofrutticole, comprese quelle più lunghe come cipollotti o cipolla di Tropea. I clienti che hanno scelto questa soluzione hanno ottenuto importanti risultati - conclude Gianmarco Callegari - ottenendo una massimizzazione del profitto e un rientro dell'investimento nel giro di 6-12 mesi".

Il 2020 di TopControl inizierà con la partecipazione dell'azienda alla fiera TSW - Fruit and Vegetable Industry Fair 2020, in Polonia, dove sarà presente allo stand J26.

Copyright 2020 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: