eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 13 gennaio 2020


Ortofrutta in cambio di 40kg di mozziconi di sigarette

Si è conclusa la prima fase del progetto “5 kg di frutta e verdura per un pugno di mozziconi” lanciato nel mese di novembre da “La Valle delle Albicocche”, azienda con poderi a Bagnacavallo (Ra) e nella Valle del Santerno, in collaborazione con l’associazione Cambiavento di Imola. Ora si sta pensando alla seconda fase con diversi obiettivi interessanti.

Intanto però facciamo il punto su questi primi due mesi. Al 31 dicembre sono stati ritirati 40,7 kg di mozziconi di sigarette. Chi li ha consegnati ha ricevuto in cambio frutta e verdura. 104 persone hanno consegnato le cicche, dalla provincia di Firenze a quella di Rovigo, da Bologna a Ravenna fino a Ferrara e Rimini.

Claudio Vecchi e il suo amico a quattro zampe hanno pulito San Giovanni in Persiceto consegnandoci ben 7,5 kg di prodotto, a lui abbiamo dato 108 kg di prodotti che, attraverso due strutture di volontariato, sono stati donati a famiglie del luogo in difficoltà del luogo. Alcuni non hanno voluto nulla in cambio mentre tanti hanno detto che continueranno la raccolta.

Questa proposta, nata quasi per gioco, ci ha portati a scoprire un mondo. Ricordiamo il giovane artista modenese, Matteo Zini, che produce opere partendo da materiale di scarto. Lo potrete scoprire partendo dalla pagina fb. Matteo ha ritirato quasi 15 kg di mozziconi per le sue opere, un bell’esempio di circolarità e riciclo dello scarto.
Poco dopo Matteo abbiamo conosciuto Oreste Marmo di Torino. Nel capoluogo piemontese lui e altri stanno raccogliendo mozziconi con il progetto Aprm (Adotta un posacenere per riciclare mozziconi”. Oreste e la sua azienda, Tetra, hanno seminato posacenere per Torino.

La raccolta continua
Oggi grazie ad Oreste e la Tetra il nostro progetto “Per un pugno di mozziconi” sta andando oltre i presupposti iniziali. Ci stiamo avviando al riciclo dei mozziconi di sigarette. Nelle prossime settimane effettueremo la prova di carbonizzazione idrotermale per la quale utilizzeremo i restanti kg di mozziconi e quelli che continuerete a portarci, perchè la raccolta continua, proprio in previsione di questa seconda fase, per tutto il mese di gennaio. Per i 5 kg di frutta e verdura chiediamo un po’ più di mozziconi, almeno 500 grammi.

Come fare per aderire
Per aderire alla campagna scriveteci a info@lavalledellealbicocche.it. Una volta che avete raggiunto il peso dei mozziconi (almeno 500 grammi)lo comunicate e la consegna con conseguente ritiro dei 5 kg di prodotti potrà avvenire il lunedì e giovedì a Imola, dalle 17,30 alle 18,30, alla sede dell’associazione Primola, in via Lippi 2/C a Imola. Oppure tutti i giorni (previa accordo telefonico) direttamente in azienda in via Granaroli 8 a Bagnacavallo (Ra). Per ulteriori informazioni tel. 334.1308514 – www.lavalledellealbicocche.it

Fonte: Lavalledellealbicocche.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: