eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 24 gennaio 2020


«Un'ottima partenza per le nostre Arance di Ribera Dop»

Disponibile sul mercato da circa un mese e mezzo, l'Arancia di Ribera Dop registra un andamento di vendita più che positivo grazie all'ottimo lavoro dell'azienda di riferimento, Parlapiano Fruit, che conferma la sua leadership nella commercializzazione in Italia di questo frutto.

"La campagna 2019/20 della Dop procede bene e rispecchia alla perfezione le nostre previsioni iniziali, con prezzi che risultano mediamente più elevati del 2019 a fronte della minore produzione disponibile. I frutti si presentano dolci e succosi, con una buona qualità sia dal punto di vista del calibro sia dal punto vista visivo ed organolettico. Anche la tenuta del prodotto (shelf life) è ottima”, spiega a Italiafruit News Paolo Parlapiano (a sinistra nella foto di apertura), responsabile commerciale dell'azienda di Ribera.

“Facendo un confronto con lo stesso periodo dell’anno precedente - prosegue - siamo riusciti ad incrementare non solo vendite di Arance di Ribera Dop, ma anche quelle di Arancia Vaniglia Paradiso e della Washington Navel Biologica, quest'ultima lanciata nel 2019”.


Retina di Arancia di Ribera Dop a marchio Parlapiano Fruit

Nelle ultime settimane, in particolare, Parlapiano Fruit è riuscita a distribuire le Arance di Ribera Dop a nuovi clienti della Gdo italiana, tra cui spicca un gruppo distributivo di primo livello. “Quest’anno, la campagna commerciale potrebbe essere più corta rispetto al 2019, quando avevamo effettuato le ultime spedizioni ad aprile. E' difficile, in questo momento, dire di più. Lo capiremo più avanti”. 

L’areale di produzione dell’unica arancia Dop d’Europa si estende su 14 comuni situati in una vallata racchiusa tra il mare e la montagna. I Monti Sicani, nella parte nord, preservano i frutti dai venti gelidi durante il periodo invernale. Mentre il Mar Mediterraneo, a Sud, assicura in estate la frescura derivata dalla brezza marina. Si tratta di peculiarità ambientali che l’azienda ha fatto disegnare all’artista locale Anna Americo in uno schizzo qui sotto riportato.  

“Con il disegno di Anna vogliamo proprio far capire che ci troviamo in un'oasi arancicola totalmente distaccata dal contesto agrumicolo regionale - conclude Paolo Parlapiano - dove si crea microclima particolare che conferisce caratteristiche uniche d'eccellenza al nostro prodotto”. 


La rappresentazione artistica di Anna Americo 

Nella foto di apertura: Paolo Parlapiano, a sinistra, con il padre Biagio (amministratore unico) e il fratello Vincenzo (responsabile acquisti e produzione). 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: