eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 19 febbraio 2020


Il menù engineering di Bonduelle Food Service Italia

Nei giorni scorsi, si è tenuto il secondo appuntamento formativo promosso da Bonduelle Food Service Italia (www.bonduelle-foodservice.it), punto di riferimento nel mondo dei vegetali per il fuori casa, e rivolto al mondo della ristorazione.

L'appuntamento, che si è svolto presso il Laboratorio Bonduelle di Ascom Formazione - Accademi del Gusto a Osio Sotto (Bg), ha affrontato con giacomo Pini di Gp Studios, società di consulenza e formazione nella ristorazione, il tema "Menù Engineering" della scelta delle referenze al linguaggio marketing-oriented.

Quanto rendono i miei piatti? Quali sono i preferiti dei clienti? Come posso aumentare la spesa media? Partendo da questo domande, i partecipanti hanno esplorato le regole per sfruttare la meglio popolarità e reddittività dei piatti per massimizzare i profitti, utilizzando il menù come strumento principale.



"Nella definizione del menù - ha evidenziato Giacomo Pini - è importante come prima cosa tenere presente almeno cinque fattori fondamentali: identità e format del locale, prezzo medio di ricavo, layout operativo, dimensioni della cucina, preparazione dello staff. Si tratta di fattori essenziali per la definizione di un menù accattivante e nello stesso tempo sostenibile per la tipologia di locale".

Il docente ha poi proceduto, illustrando le regole da seguire nella costruzione del menù vincente, tra elementi tecnici, estetici e di contenuto, perchè 180 sono i secondi che mediamente il cliente dedica alla lettura dei menù.

Ecco alcuni dei consigli chiave:
1. Posizionamento strategico delle referenze, con evidenziate le portate più redditizie per il locale
2. Separazione e caratterizzazioni delle proposte, per tipologia, consumatori, etc.
3. Formato e impaginazione accattivante
4. Linguaggio marketing-oriented
5. Sintesi e chiarezza

Il corso fa parte del progetto formativo gratuito Bonduelle Food Service Italia, che prevede una parte di formazione tecnica e teorica su argomenti di interesse per gli operatori del settore e una parte pratica di esercitazione, confronto sui nuovi trend della ristorazione e co-creazione di innovazioni per le cucine professionali.

Uno scambio reciproco di conoscenze tra esperti, Bonduelle Food Service con la sua esperienza nel mondo dei vegetali e nella ricettazione e i professionisti della ristorazione, che condividono abitudini in cucina e nuove esigenze, testano le potenzialità di nuovi prodotti e ne suggerisono miglioramenti. Un confronto in materia di innovazione fondamentale per dare vita a soluzioni di successo.

L'innovazione è per Bonduelle Food Service un asse strategico, per offrire agli chef sempre nuovi prodotti in grado di rispondere alla crescente domanda di alimentazione vegetale, in chiave moderna e ponendo le verdure al centro del piatto.

Un nuovo appuntamento con la formazione gratuita di Bonduelle Food Service Italia è prevista per il 23 marzo sul tema "Food Pairing".

Bonduelle Food Service Italia
Bonduelle Food Service Italia, punto di riferimento nel mondo dei vegetali per il fuori casa, fa parte del Gruppo Bonduelle che, con i suoi 3.490 agricoltori partner, da oltre 160 anni propone verdure di qualità nel rispetto delle specificità agronomiche delle diverse zone geografiche per ben 128 mila ettari nel mondo. In sei generazioni, Bonduelle è diventato un brand globale con 2,3 miliardi di euro di fatturato e più di 10 mila collaboratori in 100 Paesi.

Ciò che rende Bonduelle Food Service un alleato indispensabile per gli chef è la sua esperienza nel mondo vegetale e la qualità dei suoi prodotti. L'azienda possiede una cultura culinaria, che le consente di offrire ai professionisti della ristorazione un'ampia gamma di prodotti creata per rispondere ai loro bisogni e sempre in linea con i trend alimentari, e diverse attività di formazione, strumenti professionali e Ispirazioni Culinarie.

L'esperienza si traduce in un vantaggio competitivo che permette all'azienda di essere un partner di fiducia del mondo della ristorazione. Promotrice di idee sempre nuove in linea con i food trend del momento, Bonduele Food Service supporta gli chef nel trovare i prodotti e le preparazioni che meglio si adattano alla propria clientela, ottimizzando tempo e risorse, e garantendo ricette di grande qualità.

Obiettivo principe di Bonduelle Food Service è promuovere il potenziale dell'alimentazione vegetale in tutte le sue declinazioni, non più solo come contorno, ma come protagonista, al centro del piatto, di ricette sostenibili, complete, sane e gustose. Per ottenere questo risultato, l'azienda propone diverse linee per innumerevoli utilizzi, suddivise in due macro categorie, Verdure Surgelate e Verdure Ambient.

Grazie alla conoscenza approfondira degli ortaggi, a ricerche di mercato e alla completezza culinaria, il portafoglio prodotti e i processi di produzione sono in continua evoluzione per soddisfare le diverse esigenze del mondo della ristorazione e i trend alimentari. L'offerta di Bonduelle Food Service è creata in base ai ruoli che le verdure ricoprono nelle cucne degli chef: dai vegetali più basici e funzionali,utilizzati come contorno e ingrediente, fino a ruoli di soluzione, vitalità e creatività, dove sono rilevanti nel definire emozionalità e presentazione del piatto.

Le Verdure Surgelate:
- Le verdure Minute con l'innovativo metodo di cottura a vapore perdono nella fase di preparazione industriale l'acqua superflua riducendo al minimo la perdita di peso e i tempi di lavorazione in cucina, preservando al meglio le proprietà organolettiche delle verdure
- La gamma Millefoglie di Freschezza: spinaci, bieta a costa bianca e i friarielli, tutti a foglia integra, dove le foglie del prodotto fresco appena raccolto sono sovrapposte delicatamente e con cura e subito surgelate in porzioni da 80 o 125 gr
-I finger food Veggy Passion, una golosa gamma di verdure selezionate, racchiuse in un croccante guscio prefritto. Sono perfetti per vegetariani e vegani e rappresentano uno snack diverso dal solito
- Le ricette Pronte all'uso, verdure prefritte o condite con gustose salse e burger di verdure e legumi. Subito pronte da servire o ingrediente ideale per arricchire le preparazioni degli esperti di settore
- Le Verdure Grigliate, selezionate con cura e grigliate senza l'aggiunta di olio. Non rilasciano acqua in fase di preparazione e possono essere utilizzate direttamente da surgelate, come contorno leggero o ingrediente per ricette crative.

Le Verdure Ambient:
- la linea Natura Sotto Vuoto, grazie ad un esclusivo procedimento di cottura al vapore preserva al meglio le caratteristiche organolettiche e la consistenza propria delle verdure. La conservazione sottovuoto con una ridotta quantità di liquido di governo rende gli ortaggi subito pronti all'uso senza bisogno di essere sgocciolati
-Secco, la nuova linea Bonduelle Food Service, combinazione di legumi e verdure. Composta da prodotti originali per rinnovare i menù e rispondere alla crescente richiesta di un'alimentazione a base vegetale.

Lo spirito innovativo dell'azienda porta a un aggiornamento continuo della gamma per rispondere ai nuovi trend alimentari e alle esigenze degli operatori. Tra le ultime novità, il Mais senza residuo di pesticidi, le pepite, i flan di Spinaci, le patate dolci e i broccoli panati.

Tutti i vegetali sono coltivati nelle aree geografiche più idonee, raccolti freschi al perfetto momento di maturazione, selezionati, lavati e preparati con cura, e conservati utilizzando le migliori tecnologie. Un processo messo a frutto con rigore, basti pensare che il 93% dei partner agricoltori ha firmato la Carta Agronomica di Bonduelle, un impegno contrattuale indirizzato anche ai fornitori, terzisti, trasportatori e alla forza edita in tutti i Paesi in cui il gruppo oepra, dalla semina fino alla raccolta, per la massima tracciabilità.

L'attenzione alla qualità della materia prima non può prescindere dall'ambiente in cui cresce. Ecco perchè Bonduelle Food Service lavora per rispettarlo con azioni mirate e metodi alternativi all'uso di prodotti chimici occupandosi, ad esempio, anche del riciclo del 100% dei sottoprodotti vegetali, dell'utilizzo di forme di energia verde (oggi all'11,2%) e del riciclo dei rifiuti industriali non pericolosi (oggi all'82%), così come della riduzione del consumo di acqua (diminuito del 50% negli ultimi 10 anni) e delle emissioni di Co2 grazie a politiche di trasporto ferroviario invece che su gomma (5838 tonnellate in meno).


Fonte: Ufficio stampa Bonduelle


Altri articoli che potrebbero interessarti: