eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

giovedì 16 aprile 2020


Alta produttività per il nuovo melone a polpa rossa Seminis

E’ iniziata la raccolta del melone LSL SV9790MC (clicca qui per approfondire), firmato Seminis, a Licata e a Palma di Montechiaro, zone particolarmente vocate al melone retato italiano. Grazie alle numerose prove fatte sul territorio nelle precedenti stagioni, la varietà è ora al secondo anno di vendita e continua a raccogliere commenti positivi e successi distinguendosi per la pianta rustica, produttiva e per il frutto dalla polpa rossa molto aromatica. 


Azienda agricola Lo Giudice Gioachino (Palma di Montechiaro)

Giancinto Marzullo della società semplice agricola G.R.A.L. afferma “questo è il secondo anno che produciamo SV9790MC. Si presenta con pianta robusta, vigorosa e molto produttiva con frutti uniformi dalla polpa rossa, molto consistente e cavità piccola. Nei prossimi anni punteremo ad aumentare i trapianti!”. 


Molta la soddisfazione per questa novità, espressa da diversi agricoltori della zona che confermano l’uniformità e la buona pezzatura dei frutti. Il sentito apprezzamento deriva anche dal fatto che la varietà permette di iniziare la campagna siciliana con un melone a pasta rossa, fin da subito. 


Azienda agricola Giuseppe Lo Giudice (Licata)

Fonte: Ufficio stampa Seminis


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: