eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

venerdì 8 maggio 2020


Germania, il clima di incertezza si riflette sugli acquisti

Il barometro della Hde (associazione tedesca del commercio al dettaglio) ha registrato da aprile a maggio un calo più marcato che mai nella sua storia: l'indice è sceso da 96,66 a 90,53 punti. Secondo l'Hde, l'emergenza di Covid 19 ha visto il livello più basso di acquisti da quando sono iniziati i sondaggi nell'ottobre 2016.

Secondo l'associazione di categoria, la crisi si sta manifestando in modo sempre più evidente nel comportamento di acquisto dei consumatori. Nonostante le misure di alleggerimento delle restrizioni già adottate, il pessimismo continua a crescere. L'evidente cautela dei consumatori a fare acquisti è riconducibile soprattutto alle crescenti incertezze legate agli sviluppi futuri del mercato del lavoro. Secondo l'Hde, la maggior parte dei consumatori si aspetta infatti di avere in futuro meno denaro a disposizione. 

Anche in vista di un ulteriore alleggerimento o addirittura della rimozione delle restrizioni relative a Covid19 all'interno del retail, gli analisti dell'associazione non sono molto ottimisti: "Il consumo privato resterà moderato ancora per molto tempo".

Il barometro dei consumi della Hde viene pubblicato mensilmente e, secondo l'associazione, si basa su un'indagine che riguarda 2000 persone intervistate sulla loro disponibilità all'acquisto, sulla propensione al risparmio, sulla situazione finanziaria e su altri fattori legati al consumo. Già in aprile, il barometro dei consumi ha registrato valori significativamente in calo in tutte le categorie.

Fonte: Ice Berlino


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: