eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 12 maggio 2020


IV Gamma, combattere i fitofagi coi nematodi

Controllare i fitofagi nelle produzioni destinate alla IV Gamma attraverso l'impiego di soluzioni naturali. Sarà dedicato a questo tema il webinar organizzato da Koppert Italia in programma giovedì pomeriggio alle 14 (clicca qui per partecipare).



Durante l'appuntamento si approfondirà l’uso dei nematodi entomopatogeni, micro-organismi viventi che non si possono vedere ad occhio nudo ed esigono quindi grande cura e precisione per la loro produzione. I prodotti a base di nematodi di Koppert vengono utilizzati per combattere in modo sostenibile una vasta gamma di parassiti, per quanto riguarda la IV Gamma soprattuto Altica (Phyllotreta spp.), Delia platura e Spodoptera littoralis.



"I nematodi entomopatogeni sono soluzioni naturali che non necessitano di registrazione e quindi non hanno limiti di coltura e non lasciano residui", spiega a Italiafruit News Flavio Lupato, sales manager di Koppert Italia, che aprirà il webinar di giovedì prossimo. "Scegliendo la specie giusta, i nematodi hanno uno spettro d’azione molto ampio, combattono molti tipi di larve, sia di lepidotteri che di ditteri e coleotteri".



Paolo Banzato, product development Koppert Italia, parlerà delle innovazioni introdotte dall'azienda in questo segmento e del ruolo bioinsetticida di questi micro-organismi. L'appuntamento è realizzato in collaborazione con il centro di saggio Sesat: Luigi Sannino e Giulio Piccirillo si focalizzeranno sui principali fitofagi della IV Gamma e analizzeranno i risultati delle sperimentazioni eseguite.



"In IV Gamma i nematodi sono una valida alternativa agli interventi chimici per Altica in primavera/estate e Spodoptera in autunno, inoltre sono una possibile soluzione anche su Delia ove esistono ancora pochi prodotti registrati", rimarca Lupato, che poi evidenzia la sostenibilità di queste soluzioni. "Su raccolte ripetute e a ciclo breve garantiscono la possibilità di non fare residui. I nematodi di Koppert sono gli unici con una formulazione esclusiva a gel, che ne garantisce una vitalità molto più lunga, anche fino a diversi mesi".

Durante il webinar verranno presentati i prodotti di Koppert, in particolare Capirel e Sportnem-H. Per partecipare all'appuntamento online clicca qui.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: