eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 7 luglio 2020


Gdo, giugno si chiude col terzo calo consecutivo

Il dato relativo al periodo 22-28 giugno conferma l’inversione di trend emersa nelle due letture precedenti. Dopo la grande corsa ai supermercati verificatisi durante il lockdown e nel mese di maggio, la cosiddetta fase 2, con il progressivo ritorno alla normalità i consumatori frequentano sempre meno i punti vendita della distribuzione moderna. Nei sette giorni in esame il calo delle vendite è stato nell’ordine del 2,55%, il più ampio da quando gli italiani possono muoversi liberamente su tutto il territorio nazionale. Il mese di giugno si è chiuso con un piccolo progresso (+0,29%), dovuto esclusivamente al buon andamento delle prime settimane. Senza dubbio, però, luglio andrà incontro a non poche difficoltà.

Il calo degli acquisti è un fenomeno che riguarda tutto lo stivale. Dal 22 al 28 giugno la macro-area più debole è stata quella del Nord-ovest, che ha lasciato per strada il 3,88%, ma le cose non è che siano andate tanto meglio altrove. Il Centro ha fatto registrare un calo del 2,92% e il Nord-est dell’1,12%. Solo il Sud è riuscito in qualche modo a limitare i danni (-0,77%).

L’unico dato che resta ampiamente positivo è quello dall’inizio dell’anno: dopo i primi sei mesi il progresso rispetto al 2019 è del 3,14%. Ma solo grazie alle ottime performance del tre mesi marzo-aprile-maggio.

Fonte: La Repubblica

      
                        



Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: