eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

mercoledì 23 settembre 2020


Uva da tavola, i prezzi non salgono ancora

Settembre 2020 da dimenticare per il commercio all’ingrosso dell’uva da tavola, articolo di stagione che registra una scarsa fluidità nella vendita. Da almeno venti giorni a questa parte, gli operatori dei Mercati generali non riescono infatti a spuntare i prezzi attesi dai produttori meridionali a fronte della moderata ed altalenante domanda del mercato. 

“L’unica varietà che si sta vendendo con un buon ritmo è la Vittoria di origine pugliese che, però, oramai, è arrivata agli sgoccioli della sua campagna. I prezzi medi di vendita si mantengono comunque bassi: parliamo di 1,6-1,7 euro il chilo”, testimonia a Italiafruit News Luciano Marrocco, socio della ditta Marocco & Fabrizio srl, azienda grossista che opera presso il Mercato ortofrutticolo di Fondi (stand B1).



Risultano ancora più bassi i valori medi di vendita della varietà Italia: “Nella nostra struttura, il prodotto migliore sta oscillando tra 1,5 e 1,6 euro il chilo contro il prezzo di 2 euro il chilo che farebbe contenti i produttori. Per quanto riguarda questa cultivar - prosegue - il mercato sconta un po’ di confusione dovuta all’ampia offerta di merce con grappoli non adeguatamente colorati”. 

Ma l’andamento commerciale è poco brillante anche per la Pizzutella (“che a Fondi quota a prezzi di vendita di 1,5 euro il chilo”, dice l’operatore), la Regina (“1,3 euro il chilo”), la Red Globe e per alcune varietà senza semi. “Le basse quotazioni stanno portando molti fornitori a rallentare le raccolte di diverse varietà e a conservare il prodotto in cella, aspettando quindi l’arrivo di tempi migliori”, conclude Marrocco.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: