eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 24 settembre 2020


Il maltempo frena gli affari nei Mercati del Nord

L'arrivo del maltempo frena le contrattazioni nei Mercati ortofrutticoli del Nord. "La pioggia iniziata lunedì disincentiva le vendite delle ultime referenze estive e, nello stesso tempo, le temperature ancora piuttosto elevate complicano le cose per i prodotti autunno-invernali", commenta dal Centro agroalimentare di Udine Giuseppe Pavan, referente della federazione dei grossisti Fedagro-Confcommercio nel capoluogo friulano.



"Pesche e nettarine, che fino a pochi giorni fa si vendevano abbastanza bene hanno subito uno stop, il consumatore sembra ormai proteso verso altri articoli come gli agrumi, di cui stiamo scaricando le prime partite provenienti dalla Spagna. Le contrattazioni tuttavia sono ancora timide, servirà probabilmente l'arrivo del freddo per dare un impulso decisivo". 

"Alti e bassi per l'Horeca - prosegue Pavan (foto sopra) - che in alcune giornate va abbastanza bene e in altre meno, mentre l'apertura delle scuole non sta regalando soddisfazioni a chi le rifornisce, vuoi perché gli orari in molti casi sono ridotti, vuoi perché alcune si sono già dovute fermare". 



Performance discrete per i prodotti che arrivano dalla Puglia come cicorie, biete, finocchi i cui  volumi sono comunque ancora modesti. "Siamo in una fase di transizione nella quale i consumi, qui da noi come negli altri Mercati ortofrutticoli, risultano modesti e poco gratificanti", conclude l'imprenditore. "Ci auguriamo che il calo delle temperature contribuisca a un cambio di passo".

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: