eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

giovedì 24 settembre 2020


Ortaggi e patate, arrivano 50 milioni di finanziamenti

Arrivano 49,7 milioni di euro di finanziamenti per sostenere gli investimenti previsti nel contratto di filiera sulla "Valorizzazione della patata e degli ortaggi italiani di qualità" che vede coinvolte le cooperative Covalpa Abruzzo, Patfrut, Associazione Marsicana Produttori di Patate (Ampp), l’Azienda Agricola Ciafardoni Luigi e la Agrifood Abruzzo in un progetto di integrazione e innovazione della filiera pataticola ed orticola.

Dei circa 50 milioni di euro, 18,9 milioni di euro sono stati erogati dal Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea (finanziamento bancario), altri 18,9 milioni dalla Cassa Depositi e Prestiti (finanziamento agevolato) e la restante quota, 11,9 milioni, riguarda contributi in conto capitale del Mipaaf a valere sul Fondo Sviluppo e coesione. Soldi che saranno utili per realizzare tre nuovi impianti agroindustriali adibiti alla trasformazione, frigoconservazione, confezionamento e logistica in Abruzzo e Puglia, riconvertire uno stabilimento per la produzione di prodotti di IV gamma in Emilia-Romagna, potenziare ed automatizzare le linee produttive, nonché per riorganizzare dei processi di acquisto intrafiliera e di commercializzazione per massimizzare il valore aggiunto riconosciuto alle aziende agricole conferenti. 



Molto soddisfatto Sante Del Corvo (nella foto soprastante), direttore dell'Ampp e della Covalpa Abruzzo, capofila della filiera: “Ringraziamo il Mipaaf per aver accolto e finanziato il contratto di filiera ideato e costruito dalle cooperative agricole di produzione, trasformazione e commercializzazione abruzzesi, emiliano-romagnole e pugliesi, che si sono unite per aumentare il valore aggiunto e il reddito degli agricoltori associati. Un investimento di circa 50 milioni di euro che sarà sostenuto dagli agricoltori associati e genererà nuova occupazione per 210 unità, consolidando le oltre 1.100 aziende agricole aderenti al progetto e i 750 posti di lavoro delle cooperative agroindustriali coinvolte”.

“Una parte dell’importo - aggiunge Del Corvo a Italiafruit News - coprirà i costi di realizzo delle otto nuove celle frigorifere dell’Ampp per lo stoccaggio delle patate, che abbiamo inaugurato nel corso di quest’estate. Mentre per quanto riguarda Covalpa, stiamo redigendo il progetto finale per costruire nel Fucino un nuovo centro da 22.500 mq destinato al confezionamento e alle spedizioni di ortaggi surgelati, dotato di una capacità di stoccaggio complessiva di 20 mila tonnellate di prodotto, per un investimento complessivo di 21,7 milioni di euro”. 



Un altro impianto in procinto di nascere è quello che sta costruendo a Foggia l’Azienda Agricola Ciafardoni Luigi, socia della Covalpa: “Si tratta di un magazzino - specifica ancora direttore - dove diversi tipi di verdure, dai piselli alle zucchine, dai pomodori ai cavolfiori, verranno pre-lavorati per essere poi destinati alla surgelazione”.

“Gli investimenti finanziati verranno sostenuti al fine di efficientare i processi e valorizzare i prodotti di scarto attraverso la IV gamma, generando in questo modo maggiore valore per i produttori delle aziende agricole conferenti”, sottolinea da parte sua Roberto Cera, presidente di Patfrut, cooperativa ortofrutticola emiliano-romagnola che destinerà “oltre 17,6 milioni di euro per l'acquisto e la ristrutturazione di uno stabilimento produttivo e per la riconversione e all’ammodernamento di un impianto agroindustriale per la IV gamma”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: