eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

uva Pam Panorama mercoledì 7 ottobre 2020


«Promozioni sì, ma con intelligenza»

Sconto e valorizzazione del prodotto devono andare a braccetto: le promozioni intelligenti sono utili, quelle che puntano a tagliare solamente il prezzo fanno danni sia alla produzione che alla distribuzione. Quando si scende sotto una certa soglia di prezzo il valore è perso e al consumatore si comunica un messaggio sbagliato.

Nella nostra diretta Facebook di venerdì scorso dedicata all'uva da tavola si è parlato anche di promozioni in Gdo. E Pam Panorama, con Diego Bussani e Ugo Masi, ha spiegato la sua strategia.

"L'ortofrutta per tanti anni ha rappresentanto per il cliente un prodotto povero, ecco perché bisogna vestire bene la frutta e lavorare sulla qualità - osservano i manager - Così si valorizza l'offerta per non incorrere in promo che trascinino giù il valore e basta. Le uve a 69 centesimi il chilo sono come l'anguria a 1 cent di questa estate: al cliente va trasmesso che lo sconto ci deve essere, con un taglio prezzo del 20-30%, ma andare oltre non va bene, d'altronde i prodotti ortofrutticoli non spostano il bilancio familiare".



Il consumatore che cerca di risparmiare nel reparto ortofrutta, questo l'esempio portato dai due distributori, è poi lo stesso che una volta uscito dal supermercato fa colazione al bar: ciò che non ha speso per comprare le patate finiscono coprono cornetto e cappuccino.



Tornado all'uva da tavola, Pam Panorama sta registrando ottime performance di vendita. Sulle sfuse, questi i dati portati da Bussani e Masi durante la nostra diretta, la crescita è dell'11% rispetto allo scorso anno, mentre sul confezionato la catena tocca un più 24%. "Questo perché stiamo spingendo sull'enfatizzazione delle vendite a collo, curando la qualità del prodotto, le caratteristiche organolettiche, unitamente alla leva prezzo. Sull'alto di gamma spingiamo sulle uve extra, prima con Vittoria poi con Italia, ma anche con Red Globe e sulle seedless con confezioni da 500 grammi con il nostro marchio. Questa proposta ci ha dato grandi soddisfazioni".



Dall'Italia alle senza semi, fino a nicchie come l'uva fragola. L'insegna propone un'offerta ampia, in cui "le varietà tradizionali fanno registrare numeri importanti. Nel nostro Paese è ancora presto per passare armi e bagagli alle seedless. Comunque il prodotto non lo decidiamo noi, ma il palato del consumatore: l'importante è offrire uve buone".



I punti vendita di Pam Panorama, con il reparto ortofrutta all'ingresso, in questo periodo valorizzano le uve da tavola: si cerca di massificare e di dare più spazio al prodotto. La qualità è prioritaria. "Dobbiamo fare molta attenzione a non disattendere le aspettative del consumatore - concludono Bussani e Masi - Primo prezzo ed extra si differenziano per il calibro, ma il gusto deve essere lo stesso, deve convincere".

Copyright 2020 Italiafruit News


Maicol Mercuriali
Editor - Social Media Manager
maicol@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: