eventi
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

lunedì 19 ottobre 2020


Gli imballaggi di Bestack in onda ad Unomattina

9.21 di un giovedì mattina di ottobre. In Tv in onda i contenitori mattutini delle reti televisive generaliste tra notizie di cronaca, costume e società. Sulla rete ammiraglia della Rai lo storico programma Unomattina in questa edizione condotto da una coppia inedita, composta da Monica Giandotti e Marco Frittella. I dati auditel parlano di una platea di circa 800.000 telespettatori per uno share del 15,5%.

Con questi occhi raccolgo il memo del computer che mi ricorda che a quell’ora la filiera degli imballaggi in cartone avrebbe avuto di lì a poco il suo spazio di celebrità proprio su Rai 1. Eravamo stati avvisati, anzi eravamo stati contattati per dare il nostro contributo.

Ad osservare le trasmissioni televisive dall’esterno, e poi anche conoscendo dall’interno le dinamiche redazionali di costruzione della puntata, mi sono sempre chiesto quanto conti la notizia in sé per ritagliarsi spazio nel palinsesto e quanto la sensibilità e l’interesse degli autori nel selezionare contenuti che in quel momento ritengono di interesse per il proprio pubblico di riferimento. O ancora quanto è preparato, presente e dinamico l’ufficio stampa di chi si è conquistato il passaggio televisivo.

Probabilmente per avere il proprio quarto d’ora di celebrità teorizzato da Andy Warhol, oltre ad una buona dose di fortuna, servono tutte e tre le componenti. Lascio a voi deciderne il singolo peso.

L’apertura dello spazio dedicato a carta e cartone - non poteva essere diversamente - è dedicata a sostenibilità e riciclo. Ed è per questo che l’alfiere televisivo che rappresenta la filiera di carta e cartone, quando di riciclo si parla, è Comieco nella persona del suo direttore generale Carlo Montalbetti.

Una finestra di meno di otto minuti, che diventano sei al netto del servizio di apertura in cui si sono sintetizzati, con parole da pubblico televisivo racconta i plus ambientali legati al recupero di carta e cartone. Con oltre il 90% del materiale immesso al consumo recuperato e poi riciclato, la nostra è la filiera più virtuosa in Italia e in Europa, in quanto con anticipo ha già raggiunto, unica tra tutte le filiere, gli obiettivi di riciclo 2025 e 2030 indicati dall’Ue. L’occasione è anche quella di ricordare al pubblico a casa i comportamenti per migliorare la qualità della raccolta differenziando imballaggi senza residui e carta di ogni genere, evitando gli scontrini in carta chimica.

Ma oggi quando si parla di carta e cartone da imballaggio il pubblico è anche interessato ad altro, per esempio alle innovazioni che la filiera propone. Fa meno notizia di un tempo il design e l’arredo in cartone riciclato e prende sempre più piede tutto ciò che aggiunge componenti di servizio al consumo quotidiano.

Montalbetti prende spunto dai benefici dell’Imballaggio Attivo! di Bestack per raccontare la ricerca sugli imballaggi innovativi per aumentare la shelf life e ridurre lo spreco alimentare in ortofrutta, altro tema di grande attualità. Parole che si aggiungono alle immagini che la regia dedica all’imballaggio Attivo! che fa bella mostra di sè in primo piano in trasmissione.

Grazie dunque a Comieco per la citazione a testimonianza dell’ottimo lavoro di filiera e relazione con i diversi ambiti della comunicazione.

Probabilmente per raggiungere il proprio quarto d’ora di celebrità servono tante componenti, ma dalla ricerca e dall’innovazione proprio non si può prescindere. Intanto a questo link trovate i nostri otto minuti di celebrità: www.comieco.org/carlo-montalbetti-direttore-generale-comieco-a-unomattina/

a cura di Claudio Dall'Agata

Fonte: Bestack.com


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: