eventi
MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

venerdì 30 ottobre 2020


Nova Coop, a Torino inaugurato un nuovo Superstore

Da giovedì 29 ottobre apre a Torino, in Corso Novara 112, il nuovo Superstore Coop, uno spazio moderno e funzionale, con una piastra di vendita di 1800 metri quadrati, dotato di un parcheggio multipiano coperto e di una postazione Coop Drive. Il nuovo negozio sarà aperto tutti i giorni dalle 8 alle 20.30 e la domenica dalle 8.30 alle 13.00.

Con l’apertura del sessantaquattresimo punto vendita di Nova Coop, si conclude il primo degli interventi di riqualificazione che stanno interessando il complesso dell’ex fabbrica Pastore – nella quale il superstore insiste – per rinnovare l’intero isolato e trasformarlo in un polo di attrazione e vitalità da restituire al quartiere Regio Parco. 
Fare la spesa “Presto e Bene” si conferma il concept che caratterizza la progettazione del negozio, per offrire alla clientela un’esperienza di acquisto semplice e gratificante, grazie alla presenza di un’ampia offerta a scaffale e all’applicazione di tutte le innovazioni più recenti già testate nella rete di vendita.



Sul piano dell’offerta commerciale il superstore offre l’edicola, il reparto fiori, la cantina dei vini e i banchi serviti macelleria, pescheria e gastronomia; quest’ultimo è dotato della tecnologia “Zero Attesa”, che permette al cliente di ordinare i prodotti desiderati tramite un totem digitale e presentarsi al banco solo al completamento dell’ordine. Il reparto panetteria – pasticceria propone come specialità il pane con lievito madre sfornato fresco tutti i giorni dai panettieri di Nova Coop. È presente anche un corner Coop Salute, la parafarmacia con prodotti da banco a prezzi competitivi e convenienti e l’assistenza di farmacisti iscritti all’Albo, ed è possibile assecondare le diverse sensibilità e abitudini alimentari contribuendo anche a costruire un’economia più sostenibile scegliendo l’ampia offerta da agricoltura biologica del reparto Viviverde Bio. 

Soci e clienti hanno a disposizione diversi servizi evoluti per rendere più semplice e abbreviare il tempo da dedicare alla spesa: ci sono i palmari salvatempo per l’autolettura dei codici a barre, le casse automatiche “fast lane” per chi deve compiere piccoli acquisti, le etichette grafiche digitali per un’informazione sempre puntuale sui prezzi, le postazioni di ricerca dei prodotti tramite geolocalizzazione per non perdersi tra gli scaffali. La segnaletica digitale accompagna il cliente durante gli acquisti proponendo un vero palinsesto con informazioni aggiuntive sulle offerte in corso, sull’origine e la tracciabilità dei prodotti da filiere certificate e su tutti i servizi Coop. Una cassa prioritaria è garantita a disabili e donne incinte. 

Il nuovo punto vendita è concepito all’insegna dell’efficienza energetica per essere ambientalmente sostenibile attraverso l’adozione di sistemi di illuminazione a Led e di monitoraggio dei diversi servizi (freddo alimentare, riscaldamento, ventilazione e condizionamento d’aria), inoltre pannelli solari sono stati installati sul tetto per ridurre l’impronta ecologica dell’edificio grazie all’autoproduzione di energia rinnovabile. 
Tutti gli arredi e gli allestimenti interni del supermercato nascono ottimizzati per favorire il distanziamento interpersonale e l’osservanza delle pratiche di disinfezione introdotte con l’emergenza Covid – 19. La novità è rappresentata da una moderna tecnologia contapersone in grado di monitorare in tempo reale quante persone entrano e quante escono dal negozio, garantendo così una densità all’interno in linea con le norme sul distanziamento sociale: l’accesso di Soci e Clienti sarà regolato da un “semaforino” digitale che indicherà quando è possibile entrare. 



Il cantiere curato dalla Cooperativa ha interessato una superficie lorda a pavimento di complessivi 3000 metri quadrati suddivisi in superficie commerciale, area parcheggio e 600 metri quadrati destinati a nuova piazza pedonale. Quest’ultima è stata concepita come elemento di mediazione tra il corso e il fronte arretrato dell’edificio commerciale, e ottenuta attraverso l’abbattimento di una parte dei vecchi locali che affacciavano direttamente su corso Novara. Sarà uno spazio di relazione pedonale, corredato di rastrelliere portabiciclette, dedicato ad accogliere in punto vendita il cliente che sceglie la mobilità dolce. Per chi, invece, preferisce l’automobile il nuovo complesso commerciale offre un parcheggio coperto multipiano con 74 posti auto riservati e altri 74 pubblici, disposti su due piani, per non congestionare la viabilità nelle vie limitrofe. La sosta è gratuita per i primi 90 minuti e il parcheggio viene chiuso in orario notturno.

All’interno del parcheggio, al piano terra, sono posizionate due postazioni del servizio Coop Drive, per la fermata del cliente e il ritiro della spesa prenotata tramite il sito www.coopshop.it. Si tratta della seconda postazione di ritiro attivata in città dopo quella di Corso Rosselli.
Le persone impiegate all’interno del punto vendita al momento dell’apertura sono 89. Di queste, 18 sono trasferimenti da altri punti vendita e tre crescite interne. L’età media è di 34 anni. 
Nova Coop ha investito complessivamente 14 milioni di euro per la realizzazione del Superstore. 

Il Presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive dichiara: "Apriamo il nostro secondo superstore a Torino in un momento di nuova difficoltà per il sistema economico e sociale della città, dovuto al riacutizzarsi della pandemia, realizzando una struttura commerciale nella quale impiegheremo 68 nuovi assunti e offriremo a soci e clienti la possibilità di effettuare un atto di acquisto sicuro e conveniente. Scegliamo nuovamente di appoggiare un progetto di rigenerazione urbana e posizioniamo questa volta l’insegna Coop accanto a uno dei nascenti hub della residenzialità universitaria. Si tratta di una scelta in linea con la nostra ambizione di offrire prodotti di qualità a prezzo conveniente e di distinguerci a livello valoriale nell’attenzione costante a temi come la sostenibilità ambientale, la legalità e la salute che sono coerenti con la nostra identità cooperativa e sono sempre più cari alle giovani generazioni. Il punto vendita di Corso Novara offrirà la più ampia varietà di prodotto a marchio e non, insieme a modalità di vendita innovative che confidiamo possano riscuotere un buon consenso in una zona della città dove riteniamo strategico poter irrobustire la nostra presenza". 

Fonte: Ufficio stampa Coop


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: