eventi
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 26 gennaio 2021


Fragole, i prezzi schizzano in alto

A partire dalla seconda metà scorsa della scorsa settimana, i volumi di fragole arrivati nei Mercati all’ingrosso del Nord Italia sono iniziati a calare vistosamente a fronte dell’andamento climatico freddo. Questa condizione ha portato a un netto rialzo dei prezzi per i frutti di origine nazionale. 

"Gli arrivi dalla Sicilia si sono ridotti del 40-50% in pochi giorni. E anche in Basilicata i volumi di raccolta sono scesi”, conferma a Italiafruit News Federico Fapanni, venditore specializzato in fragole e berries della ditta Ortobergamo



“La domanda attuale di fragole non è altissima, in quanto continua a mancare la clientela della ristorazione e della pasticceria a causa delle restrizioni. Tuttavia, viste le quantità molto scarse di Italia e Spagna, la richiesta è stata sufficiente per determinare una netta crescita delle quotazioni per il prodotto sia siciliano che lucano”.

Ieri (lunedì 25 gennaio per chi legge, ndr), presso lo stand di Ortobergamo, le cassette di fragole dell’isola sono state vendute infatti dai 10 ai 13 euro a cassetta. Si è saliti a 16-17 euro con la Melissa della Basilicata. Ma la fragola più richiesta in assoluto è un’altra cultivar lucana: Nsg120, commercializzata col brand Rossetta, che ha raggiunto valori di 18-20 euro a cassetta. “Rossetta è la prima fragola che finisco nel corso della mattinata. Si tratta di una varietà che piace un po’ a tutti: conquista gli acquirenti con la sua dolcezza, croccantezza e bellezza”, precisa Fapanni.


Padella di fragole Rossetta 

Anche il lampone italiano, parlando di berries, sta registrando un buon andamento di vendita, come spiega l’operatore. “La concorrenza dell’estero (Marocco e Spagna) è diventata scarsissima e questo ha favorito la richiesta del mercato”. Una domanda che Fapanni giudica “paurosa” considerando il periodo e le restrizioni in vigore. “Se fino a qualche settimana fa, il lampone lucano Shany, nuova varietà dalle eccellenti caratteristiche organolettiche, si vendeva soprattutto nelle giornate di giovedì e venerdì, oggi si riesce a piazzare tutti i giorni, dal lunedì al venerdì. Il prezzo a collo sta oscillando tra 18 e 20 euro”.

Dalla Sicilia, infine, la ditta grossista sta scaricando le fragoline di bosco (varietà "Regina delle Valli") che ora si attestano sui 23-25 euro il collo: "Dalla forma allungata e molto più saporita di altre fragoline, questa cultivar è distribuita in Italia dall'azienda Centro Fragola", conclude il venditore.


Fragoline di bosco Regina delle Valli

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: