eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 18 giugno 2021


La Sicilia dei meloni soddisfatta dell'annata

"Una campagna soddisfacente, dove alla qualità proposta sono corrisposte quotazioni remunerative". Fotografa così la stagione dei meloni siciliani Maurizio Bartolini, responsabile commerciale della Master Fruit di Licata (Agrigento).

L'impresa ha terminato la propria campagna la prima settimana di giugno e ora può stilare un primo bilancio. "Possiamo parlare di un andamento positivo, perché le quotazioni si sono mantenute abbastanza alte fino verso la fine - argomenta il manager - Verso metà maggio c'è stato un momento in cui mancava prodotto e questo ha generato un aumento dei prezzi in campagna: è stato un effetto del ritorno di freddo avvenuto all'inizio di marzo, che si è riflesso in un buco produttivo. Ma tutto sommato la situazione è stata superata senza particolari tensioni".



Master Fruit gestisce circa 300 ettari di meloni e il 2021 ha visto il lancio del nuovo marchio The Bomb (clicca qui per leggere la notizia). "Siamo molto soddisfatti della risposta della clientela, il marchio è piaciuto - prosegue Bartolini - Che debba piacere il frutto, invece, è un prerequisito: ormai lo diamo per scontato. Anche perché tutto il nostro lavoro è protesto alla qualità, seguiamo la produzione dalla semina al raccolto, abbiamo una ventina di produttori fidelizzati che collaborano con noi. Poi il lavoro di selezione prosegue in magazzino, dove abbiamo tre calibratrici e varie linee di lavorazione con cui andiamo a segmentare le diverse linee di prodotto: ad ognuna corrisponde un livello qualitativo specifico ed è fondamentale che non ci sia commistione tra di loro".



Con The Original e The Bomb l'azienda commercializza i propri meloni premium, offrendo garanzia degli standard qualitativi e riconoscibilità della marca. "Siamo soddisfatti perché la clientela ci riconosce l'alto livello raggiunto e così si consolidano relazioni e rapporti commerciali - rimarca il responsabile commerciale della Master Fruit - Chi prova i nostri meloni poi li ricompra ed è presenta anche nella campagna successiva. Questa è la miglior prova del nostro buon lavoro".



Archiviata la stagione dei meloni, l'impresa è al lavoro per le campagne degli ortaggi. A luglio si inizieranno i primi trapianti di carciofo per proseguire poi ad agosto con i peperoni e a seguire le zucchine.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: