eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 25 novembre 2021


L’Italian Fruit Village al Gustus di Napoli

Eventi di promozione al consumo, anteprime televisive, 2 cooking show, 10 talk di approfondimento, con oltre 20 ospiti rappresentativi del mondo istituzionale, agricolo e industriale della Campania, hanno animato gli spazi dell’Italian Fruit Village durante l’edizione 2021 di Gustus svoltasi a Napoli dal 21 al 23 novembre nei padiglioni della mostra d’Oltremare.

Il format itinerante di internazionalizzazione del prodotto fresco italiano del consorzio Edamus ha concluso a Napoli il tour che nel 2021 ha visto il Village essere presente al Fruit Attraction  di Madrid e al TuttoFood di Milano.

In attesa di riprendere in grande stile nel 2022 al Fruit Logistica di Berlino e successivamente, nella sua versione BIO, al Biofach di Norimberga, l’Italian Fruit Village, incassa il successo di pubblico e di coinvolgimento registrato durante le giornate napoletane di Gustus.

A tenere banco, sul palco del Village, la nuova programmazione della Politica agricola comune dell’Ue e le sue ricadute sulla programmazione regionale. Sul tema si sono confrontati, a più riprese, gli esponenti del mondo della produzione con l’assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo e i consiglieri regionali Andrea Volpe, Michele Cammarano e Tommaso Pellegrino.

Nelle giornate napoletane il presidente del consorzio Edamus, Emilio Ferrara, ha voluto affrontare anche temi più specificatamente legati alle produzioni agricole e agroindustriali di qualità. In compagnia del presidente di Italia Ortofrutta, Gennaro Velardo, ha dato vita a numerosi talk di approfondimento a cui hanno preso parte, Gerardo Alfani presidente del consorzio di tutela della nocciola di Giffoni IGP, Giovanni De Angelis, direttore generale di ANICAV (Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali), Vito Busillo presidente del Consorzio di Tutela Rucola della Piana del Sele IGP, Luciano Simonetti presidente della OP APOPA, Guglielmo Vaccaro presidente dell’Organismo Interprofessionale Pomodoro Centro-Sud, Salvatore Loffreda direttore della Coldiretti Campania, Aristide Valente direttore di ALMA SEGES e il vicesindaco e assessore alle attività produttive del Comune di Eboli Vincenzo Consalvo.

Presenze qualificate che hanno permesso un dibattito approfondito sulle strategie di attuazione delle politiche di sostegno alla produzione e alla promozione del prodotto fresco e trasformato di qualità italiano, in modo da migliorarne la percezione e la penetrazione nei mercati internazionali.

I momenti di confronto sono stati piacevolmente intervallati da degustazioni e presentazioni che hanno visto all’opera, nell’area cooking dell’Italian Fruit Village, gli chef Geppino Croce e Mattia Poggi.

L’agrichef Croce ha realizzato delle ricette a base di castagne, nell’ambito di una campagna di promozione al consumo del prodotto organizzata alla OP A.O.A. presieduta da Vincenzo Di Massa.

Mattia Poggi, invece, insieme alla conduttrice Maria Rosaria Pica, ha presentato il format tv  “I Sapori del Sole” (in onda su Alma tv dal 6 dicembre) promosso dalla OP Terra Orti presieduta da Alfonso Esposito.

Entrambi i cooking show hanno dato la possibilità ai visitatori di assaggiare grandi ricette preparate con i prodotti freschi forniti delle due OP fondatrici del Consorzio Edamus, creando quel clima di convivialità che stimola il networking che è alla base del progetto Italian Fruit Village.

Fonte: Italian Fruit Village


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: