eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 25 ottobre 2019


Patate, nuove varietà precoci per rispondere al mercato

La pataticoltura del Nord Italia dovrebbe cercare di evolversi rinnovando il parco varietale con tuberi di migliori caratteristiche qualitative. Ne è convinto Michele Nino Leonardi, titolare dell'omonima azienda di commercio all'ingrosso che opera con un posteggio all'interno del Centro Agroalimentare di Verona (stand 25/26) e con un centro di stoccaggio, lavorazione e distribuzione a Campagnola di Zevio, a pochi chilometri di distanza dal Mercato. 

"A mio avviso, i produttori di patate dovrebbero orientarsi maggiormente su nuove varietà più precoci ed esenti da difetti, come ad esempio Avanti (foto di apertura) e Vitalia - spiega Leonardi a Italiafruit News - Si deve poi cominciare a sostituire Agata, che presenta problemi di rigermogliamento in post raccolta, con proposte molto più valide come Colomba e Vivaldi”. 


Vitalia

“Con queste quattro varietà, un produttore del Veneto o dell'Emilia-Romagna potrebbe riuscire a scaglionare le scavature tra metà giugno e metà luglio, arrivando quindi prima sul mercato. Mentre nell'ottica di minimizzare possibili problematiche qualitative, sarebbe importante raccogliere molto più velocemente i tuberi. Trenta ettari di patate, per fare un esempio, andrebbero raccolti in massimo dieci giorni”.

In questa stagione, i pataticoltori da cui si approvvigiona Leonardi riscontrano un calo delle rese prossimo al 10-15% rispetto ad un’annata normale. Ma le imprese agricole hanno dovuto fare i conti anche con varie problematiche legate al marciume (dovuto alle piogge di maggio) e all'intensificarsi delle popolazioni di ferretto



"Anche se la produzione italiana è inferiore agli standard, il prodotto di prima qualità non manca e non è difficile da reperire - conclude - In questo periodo le vendite di patate sono piuttosto calme, probabilmente perché le temperature medie sono ancora alte. Noi stiamo cercando di realizzare i giusti prezzi, senza speculare".

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: